Assorbenti usa e getta: le alternative ecosostenibili per vivere bene il ciclo

Assorbenti usa e getta: quali sono le alternative ecosostenibili per vivere serenamente il ciclo mestruale? Ecco sei eccezioni ai classici assorbenti. 

assorbenti usa e getta alternative
(Foto Pexels)

Assorbenti usa e getta: quali sono le alternative ecosostenibili ai classici assorbenti, salva slip e tamponi? Uno dei più quotati è senz’altro la coppetta mestruale che sempre più donne stanno rivalutando. Infatti per chi volesse smettere di usare questi prodotti, esistono dei validi rimedi naturali che salvaguardano l’ambiente e la salute intima. Vediamo qualche altra alternativa eco-friendly.

Assorbenti usa e getta: sei alternative naturali

Ultimamente, sempre più donne stanno valutando l’utilizzo di assorbenti naturali ed ecosostenibili, a discapito di quelli classici usa e getta. I vantaggi nell’usare delle alternative naturali sono molteplici, infatti non solo si salvaguarda l’ambiente riducendo considerevolmente la quantità di rifiuti, ma si preserverà anche la propria igiene intima. Ecco le sei alternative eco-friendly con cui vivere bene i giorni del ciclo mestruale.

donna in mutande
(Foto Pexels)

1) Coppetta mestruale

La coppetta mestruale è l’assorbente naturale maggiormente di tendenza proprio per la sua facilità di applicazione. Si tratta di un “raccoglitore” morbido, biocompatibile e flessibile, in lattice o silicone, che può essere facilmente utilizzato anche per molte ore. Non comporta rischi di tipo igienico sanitario, riduce i rifiuti e permette un movimento più libero e confortevole senza irritare la salute intima. Se ben conservata, può durare diversi anni a patto che si sterilizzi tra un flusso e  un altro. Al momento del cambio, va risciacquata prima dell’utilizzo. Ne esistono di due tipi: vaginale (da posizionare leggermente più in basso rispetto al classico tampone) e cervicale, da inserire verso la cervice uterina.

coppetta mestruale con fiori dentro
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Assorbenti interni: uso, vantaggi e controindicazioni

2) Assorbenti lavabili

Gli assorbenti lavabili sono delle valide alternative ai classici assorbenti. Sono disponibili in vari formati e gradi di assorbenza e, soprattutto, sono facilmente realizzabili anche a mano. Non costituiscono un rischio per l’igiene intima e sono un rimedio eco-friendly in grado di supportare ragazze e donne più povere che non hanno a disposizioni protezioni adatte.

Potrebbe interessarti anche: Assorbenti post parto, alcuni consigli per una scelta consapevole!

3) Intimo assorbente lavabile

Si tratta di speciali mutandine lavabili che assorbono il flusso. Sono composte da vari strati traspiranti e assorbenti di cotone o lycra, facilmente lavabili in lavatrice. All’apparenza sembrano delle normali mutandine, ma in realtà fanno parte della lista di assorbenti naturali validi ed ecosostenibili.

Mutandine lavabili
(Foto Pexels)

4) Disco mestruale

Il disco mestruale, come la coppetta, è anatomico e flessibile e si adatta perfettamente al corpo senza provocare perdite, irritazioni o fastidi. Può essere indossato per più ore nell’arco della giornata, ma rispetto alla coppetta è meno capiente, più morbido e dalla forma appiattita per consentire i rapporti sessuali.

5) Assorbenti e tamponi compostabili

Esiste una linea di assorbenti e tamponi totalmente biodegradabili completamente realizzati in cotone biologico certificato. Si tratta di un prodotto adatto a tutte quelle donne che non sono riuscite a indirizzarsi verso l’uso della coppetta mestruale e che non vogliono rinunciare ad assorbenti ipoallergenici e traspiranti.

tampax
(Foto Pexels)

6) Spugnette e tamponi soffici in spugna

Un’altra alternativa naturale è rappresentata dalle spugnette e dai tamponi soffici in spugna. Questi vanno risciacquati con acqua fredda e le dimensioni e i formati variano a seconda del flusso. Sono facilmente reperibili su internet e non danneggiano la pelle perché composti al 100% da materiale naturale ed ecosostenibile.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *