Trucchi per tagliare le calorie: scopriamoli tutti per favorire un alimentazione più sana

Se non riuscite a seguire una sana alimentazione dovreste conoscere questi trucchi per tagliare le calorie. Scopriamoli tutti per favorire dei pasti più salutari.

trucchi per tagliare le calorie
(foto pixabay)

Seguire un alimentazione sana non è sempre una passeggiata. Tuttavia ci sono alcuni trucchi per tagliare le calorie molto utili da mettere in pratica. Grazie ad essi si potrà mangiare in maniera più sana senza molti sforzi.

Le difficoltà della dieta

Quante volte abbiamo pronunciato o sentito pronunciare da qualcuno la frase “Da domani mi metto a dieta”. Quando vengono dette queste parole si è motivati e convinti che davvero ci sarà la volta buona, tuttavia quando con l’inizio di tale periodo iniziano anche le difficoltà.  Quante volte capita di avere dei crampi allo stomaco a causa fame. Oppure anche se non siamo affamati incontriamo qualche leccornia in cucina e cadiamo in tentazione. Poco a poco ci rendiamo conto che ancora una volta il nostro proposito è durato ben poco.

consumo di calorie
(foto pexels)

Se siete convinti che perdere peso è impossibile avete un’idea del tutto sbagliata. È ovvio che per raggiungere gli obiettivi prefissati ci vuole una grande forza di volontà che deve essere duratura, ma esistono dei piccoli trucchetti che possono aiutare a raggiungere un buon risultato in maniera più facile e rapida.

Potrebbe interessarti anche: Camminare fa dimagrire, si ma quanto? Scopri quante calorie bruci

Tutti i trucchetti per tagliare le calorie

I trucchetti in questioni riguardano un minore consumo di calorie. Conoscerli è importante, in questo modo si possono mettere in pratica ed ottenere un successo più immediato. Di conseguenza anche la forza di volontà aumenta se ci si accorge che gli obiettivi arrivano. Andiamo dunque a vedere quali sono.

Ridurre lo zucchero

Proprio come il sale, lo zucchero contiene tantissime calorie e tra l’altro se ne consuma molto più di quanto ci si crede. Anche in questo caso ci sono degli alimenti con cui possiamo sostituirlo. Parliamo del miele o anche semplicemente dello zucchero di canna. Possiamo quindi sostituirlo senza problemi sia quando beviamo un buon caffè sia se prepariamo un dolce.

tagliare fuori lo zucchero
(foto pexels)

Ridurre il sale

Se riusciamo a consumare minori quantità di sale, le calorie che andremo ad ingerire saranno molto meno. Ad esempio possiamo sostituirlo con del limone o dell’aceto se si devono consumare le verdure. Se invece si tratta di un primo piatto possiamo insaporirlo con del prezzemolo o del peperoncino. All’inizio il sapore non sarà lo stesso, ma a breve termine si vedranno i benefici.

Scegliere una determinata cottura

Sappiamo che gli alimenti possono essere cotti utilizzando vari metodi. Sappiamo anche che la frittura non è certamente il metodo più adatto da utilizzare se si vuole mangiare sano. Il consiglio è dunque quello di prediligere la cottura al forno, al vapore o anche alla griglia. Se scegliamo questi ultimi possiamo permetterci di mangiare anche prodotti più sostanziosi come ad esempio delle gustose patatine.

cottura al forno
(foto pexels)

Allungare i condimenti

Alcuni condimenti si possono allungare con l’acqua. Parliamo di quelli liquidi, uno su tutti l’olio, ma anche ad esempio il burro. Provare per credere: il sapore dell’alimento in questione resterà il medesimo, ma le calorie che andremo a consumare saranno molto meno.

Sostituire alcuni prodotti

Alcuni prodotti possono essere sostituiti con altri che contengono meno calorie. Possiamo per esempio iniziare a comprare il latte parzialmente scremato piuttosto che quello intero. Lo stesso discorso vale per il cioccolato: quello fondente è incluso anche nei piani alimentari stilati da esperti della nutrizione, al contrario di quello al latte che è molto più grasso. Infine c’è lo yogurt magro, preferibile rispetto a quello intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *