Come togliere l’acqua dalle orecchie: tutti i trucchetti utili e sorprendenti

Come togliere l’acqua dalle orecchie? Se non avete ancora una soluzione a questa domanda vuol dire che non conoscete questi trucchetti super efficaci.

come togliere l'acqua dalle orecchie
(foto pexels)

Quando l’acqua entra in contatto con le tue orecchie si potrebbero verificare alcuni problemi veramente fastidiosi. Per questo motivo è importante conoscere i consigli su come eliminare l’acqua dalle orecchie.

Una parte del corpo delicata

Acqua ed orecchie: due parole che insieme non possono proprio stare. Si, perché non tutti sanno che le orecchie sono una parte del corpo delicata, dunque è molto meglio evitare il contatto con l’acqua. Purtroppo è molto difficile far sì che ciò accada: quando ci tuffiamo al mare, in piscina, o semplicemente quando facciamo uno shampoo basta una piccola disattenzione ed ecco che qualche goccia d’acqua si insinua proprio lì.

eliminare l'acqua dalle orecchie
(foto pexels)

Alcune volte non ci accorgiamo subito di questo fastidio; in altre occasioni invece si, ma preferiamo lasciar correre, pensando che dopo un po’ di tempo il fastidio che consegue dall’acqua scomparirà. Nonostante ciò non è sempre così: ci sono volte in cui esso dura anche qualche giorno.

Potrebbe interessarti anche: Prurito alle orecchie: cause e rimedi

Acqua nelle orecchie: cosa può causare?

Sfortunatamente, se l’acqua riesce ad entrare all’interno del nostro orecchio non avvertiamo soltanto un senso di prurito o fastidio, bensì si potrebbero verificare anche delle complicazioni a questa parte del corpo. L’acqua si può ristagnare e potrebbero nascere nei microrganismi che possono provocare qualche infezione, come ad esempio l’otite oppure qualche infiammazione del condotto uditivo.

bimbo in piscina
(foto pexels)

Questi episodi spiacevoli si verificano soprattutto quando si va al mare o in piscina, in quanto sono luoghi pubblici, in cui si incontrano centinaia di persone. La doccia è sicuramente un luogo più sicuro, ma non è detto che non possa capitare ciò che è stato appena descritto.

Come togliere facilmente l’acqua dalle orecchie

Se anche voi avete questo problema e non sapere come comportarvi, non disperate. È sufficiente seguire alcuni trucchetti per liberare le vostre orecchie da questo fastidio. La maggior parte delle persone si limita ad utilizzare il cotton fioc, ma esso non rappresenta la corretta soluzione. Ecco allora come togliere l’acqua dalle orecchie.

Metodo asciugamano

Uno dei metodi più consigliati ha a che fare con l’utilizzo di un asciugamano. La sua punta va arrotolata il più possibile ed inserita nel proprio orecchio. Si raccomanda ovviamente di fare tutto ciò con delicatezza, altrimenti si potrebbero causare ancora più fastidi. L’asciugamano dovrebbe assorbire l’acqua in eccesso ed il tuo orecchio sarà subito più libero.

Impacco di acqua calda

Un impacco di acqua calda potrebbe essere un’altra scelta ideale. Bisogna prendere una bacinella, riempirla semplicemente di acqua calda ed immergervi un panno di cotone. Assicurarvi però che quest’ultimo sia ben sterilizzato. Successivamente bisogna strizzarlo leggermente e posizionarlo nel proprio orecchio in maniera delicata. Anche in questo caso l’acqua in eccesso verrò assorbita.

rimedi per evitare acqua nelle orecchie
(foto pexels)

Phon

Sembra impossibile, ma anche il phon si può rivelare un ottimo rimedio per asciugare l’acqua nelle orecchie. Bastano solo due accortezze: tenere basso il calore del phon e posizionare l’oggetto in direzione dell’orecchio in modo più preciso possibile. L’acqua sparirà subito e con essa anche quella sensazione di chiusura del condotto uditivo.

Potrebbe interessarti anche: Orecchie tappate: cause e rimedi di questo comune fastidio

Utilizzo della mano

Anche le nostre mani sono delle alleate contro l’otturazione delle orecchie. Cosa fare in tal caso? Bisogna allargare leggermente il proprio lobo e premere con il palmo della mano ad intervalli regolari. L’acqua dovrebbe venir via a poco a poco. Ovviamente è importante tenere la testa inclinata verso il basso durante l’intero procedimento, altrimenti l’acqua rischia di penetrare ancora di più.

Come prevenire l’acqua nelle orecchie

L’acqua nelle orecchie non si può solo eliminare, ma anche prevenire: in questo caso il problema si evita del tutto. I nuotatori, che sono in perenne contatto con l’acqua, conosceranno sicuramente questo rimedio completamente naturale. La soluzione a tutto è: l’olio d’oliva.

olio d'oliva
(foto pexles)

Chi si sta preparando a trascorrere una giornata al mare, o è prossimo ad una doccia, può applicare due gocce d’olio nelle proprie orecchie. Esso formerà una barriera che impedirà all’acqua di accedere all’interno della nostra parte del corpo tanto delicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *