Richiamo alimentare: maxi ritiro di gelati e muffin contaminati da ossido di etilene

Il Ministero della Salute ha annunciato il richiamo alimentare di vari lotti di gelati e preparati per muffin contaminati da ossido di etilene.

richiamo alimentare muffin gelati
(Getty Images)

Nuovo maxi richiamo di gelati di un noto marchio e preparato per muffin gluten free. Il motivo è la presenza di ossido di etilene al loro interno. Il Ministero della Salute ha provveduto in maniera immediata al ritiro dei prodotti dagli scaffali dei supermercati e annette il divieto di consumazione di questi alimenti ritirati. Tutti i dettagli sui lotti di gelati e sul preparato per muffin richiamati.

Richiamo alimentare: gelati e preparato per muffin contaminati

Diversi i richiami del Ministero della Salute in questo mese di agosto. Ancora una volta, i gelati sono coinvolti nel ritiro alimentare per la presenza di ossido di etilene. I marchi noti sono Nuii e Milka prodotti da Froneri Polska e Froneri Schoeller, mentre il preparato per muffin gluten free è a marchio Molini Merano. Da un esame a campione effettuato sui prodotti è emerso come la farina di carrube utilizzata fosse contaminata da una quantità di ossido di etilene superiore alla norma. I lotti dei gelati ritirati sono:

gelato
(Foto Pexels)
  • Gelato Nuii mini stecchi, gusti misti, lotti MI1081 con scadenza 03/2023;, lotti MI115, MI116; MI117) con scadenza 04/2023, lotti MI1155, MI1156 con scadenza 06/2023;
  • Nuii cocco e mango, lotti MI1127 e MI1128 con scadenza 05/2023;
  • Stesso prodotto gusto cioccolato bianco e mirtilli rossi scandinavi, lotti MI0098 e MI0099 con scadenza – 04/2023; 04/2023;
  • Gusto nocciole salate e caffè della Tanzania, lotti MI0046, MI0049, MI0050, MI0051 con scadenza 02/2022. Lotti MI9332 MI9333 con scadenza 11/2021. Lotti MI0126, MI0128, MI0152, MI0153, MI0160, MI0161 con scadenza 06/2022, lotti MI1101, MI1102, MI1103, MI1104 con scadenza 04/2023 e lotti MI9339, MI9340 con scadenza 12/2021;

Potrebbe interessarti anche: Richiami alimentari, tolti dalla vendita tre snack per ossido di etilene FOTO

  • Gelato Milka vaniglia e cioccolato, confezioni da 319 grammi, lotti OS1035, OS1036, OS1039 con scadenza 08/2022, lotti OS1084, OS1085 con scadenza 09/2022, lotti OS1106, OS1107 con scadenza 10/2022 e lotti OS1131, OS1132, OS1147, OS1148 con scadenza 11/2022;
  • Mini coni Milka, confezioni da 140 grammi lotti OS1042 con scadenza 05/2022, lotti OS1073, OS1074, OS1075, OS1076, OS1077) con scadenza 06/2022, lotti OS1110, OS1111, OS1112, OS1113, OS1114 con scadenza 07/2022, lotti OS1152, OS1153, OS1154, OS1165, OS1166, OS1167 con scadenza 09/2022.

Mentre il preparato per muffin gluten free reca come numero di lotto 00095312 e data di scadenza 23 marzo 2022. Si vende in confezioni da 500 grammi ciascuna.

L’utilizzo vietato in Europa dell’ossido di etilene

Sempre più prodotti ritirati dal Ministero della Salute contengono ossido di etilene. Si tratta di una sostanza utilizzata come disinfettante, pesticida e sterilizzante soprattutto per gli alimenti ricchi di conservanti, come gelati, merendine, dolci confezionati. Data la sua elevata tossicità per l’uomo, il suo utilizzo è vietato in Unione Europea. Tuttavia in altri paesi è ancora consentito utilizzare questa sostanza per la preparazione di alimenti industriali. L’avvertimento del Ministero è sempre quello di consultare il sito ufficiale e non consumare prodotti in cui è stata rinvenuta questa sostanza dannosa e cancerogena.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *