Piante benefiche per il cane: arricchire l’orto con le erbe per Fido

Sapevi che esistono delle piante benefiche per il cane, che possono essere impiegate per combattere piccoli malanni di Fido? Ecco quali sono.

piante benefiche cane
(Foto Pixabay)

Ricorrere ai rimedi naturali è sempre una decisione saggia. Madre Natura, infatti, ha messo a nostra disposizione numerose erbe officinali per curare numerosi disturbi e problemi di salute. Anche Fido può beneficiare dell’azione di alcune piante: scopriamo insieme l’elenco completo delle piante benefiche per il cane.

Piante benefiche per il cane: quali sono

Nutri la passione del giardinaggio e conosci le numerose proprietà delle erbe officinali?

prodotto ritirato curcuma
(Foto Pexels)

C’è una ragione in più per dedicarsi alla coltivazione di piante e vegetali. Infatti, alcune di esse hanno effetti benefici sulla salute dei nostri amici a quattro zampe.

Ecco quali sono le piante che, oltre ad inebriarci con profumi avvolgenti e sapori sfiziosi, risultano benefiche per il cane:

  • Zenzero;
  • Origano;
  • Salvia;
  • Timo;
  • Curcuma.

Zenzero

Lo zenzero apre l’elenco delle piante benefiche per il cane.

zenzero
(Foto Pixabay)

Dal potere antinfiammatorio e antidolorifico, questa radice è un ottimo rimedio per prevenire raffreddore ed influenza per noi esseri umani.

Tra i vantaggi che apporta sull’organismo di Fido c’è la sua azione digestiva e antinausea, che attenua i dolori di stomaco e previene il gas intestinale. Non solo: lo zenzero è un ottimo alleato che contribuisce all’espulsione dei vermi nel cane.

Origano

L’origano non può mancare nell’elenco delle piante benefiche per il cane.

piante benefiche cane
(Foto Pixabay)

Basti pensare, infatti, che questa erba aromatica, anche nota come “cura nella credenza”, è un’ottima fonte di calcio, fibra, ferro e acidi grassi.

Dalle proprietà antiossidanti, l’origano è un ottimo rimedio contro il mal di stomaco e i dolori muscolari. Basta mettere in infusione per 10 minuti circa due cucchiaini di origano fresco e uno di origano secco, per poi somministrarlo al cane.

Potrebbe interessarti anche: Cucinare la curcuma: le migliori ricette per una dieta salutare

Salvia

La salvia rientra di diritto tra le piante benefiche per il cane.

foglie di salvia
(foto pexels)

Del resto, questa erba veniva impiegata dalla medicina cinese per curare numerosi disturbi e patologie.

Non solo: grazie al suo sapore avvolgente e rinfrescante, era utilizzata per insaporire i piatti, al posto del pepe. Quali sono i benefici che esercita sulla salute di Fido? Ideale per l’igiene orale dell’animale, dona un alito fresco e profumato.

Potrebbe interessarti anche: Come coltivare lo zenzero in casa: tutti i segreti per seminarla

Timo

Tra le erbe benefiche per il cane non può mancare il timo.

piante benefiche cane

(Foto Pixabay)Questa erba aromatica è ricca di vitamina K, manganese, ferro e calcio. Dalle proprietà antiossidanti, il timo riduce la crescita di funghi e batteri.

Per questo, viene utilizzata per uso topico, con lo scopo di alleviare lesioni e ferite che Fido può provocarsi correndo o giocando.

Curcuma

Infine, la curcuma chiude l’elenco delle piante benefiche per il cane.

curcuma
(Foto Pexels)

Le sue innumerevoli doti sono note: ha proprietà antiossidanti, previene il cancro e svolge un’azione antinfiammatoria.

E per quanto riguarda Fido? Anche nel suo caso, la curcuma svolge numerose funzioni essenziali per la sua salute. Questa pianta, infatti, protegge lo stomaco e il fegato, aumentando la produzione e la circolazione della bile.

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *