Piante benefiche per il gatto: quali scegliere per appartamento e giardino

Sapevi che esistono delle piante benefiche per il gatto? Scopriamo quali sono e tutti i benefici che apportano sulla salute del nostro pelosetto.

piante benefiche gatto
(Foto Pixabay)

Non solo erba gatta: le piante benefiche per il gatto sono davvero numerose. Belle da vedere e utili per rasserenare il nostro felino, calmandolo da stati di stress e agitazione, queste piante sono le perfette decorazioni sia per appartamenti che per terrazzi e giardini: ecco l’elenco completo.

Piante benefiche per il gatto: quali sono

Il tuo amico a quattro zampe è particolarmente nervoso? Madre natura offre numerose soluzioni naturali ed economiche per calmarlo.

allergie ai gatti
(foto pexels)

L’agitazione e lo stress nei felini domestici sono piuttosto comuni qualora siano subentrati piccoli o grandi sconvolgimenti nella loro routine.

Eventi come traslochi, l’arrivo di un bebè o di un altro pelosetto, infatti, possono destabilizzare il micio. Per cercare di riportarlo a una situazione di equilibrio e serenità, esistono numerose piante benefiche per il gatto.

A seconda che tu viva in appartamento o in aperta campagna, le soluzioni facili e veloci a cui ricorrere sono davvero numerose e per tutti i gusti!

Potrebbe interessarti anche: Orchidea: come farla fiorire anche in inverno, alcuni consigli utili

Piante da appartamento per il micio: quali scegliere

Come abbiamo visto, le piante da interno adatte al nostro amico a quattro zampe sono davvero tante.

vaso adatto per Orchidea
Orchidea (Screenshot da Pexels)

Conosciamole meglio, elencando le proprietà di ognuna e scoprendo i loro mille usi, anche in cucina. Tra le piante da appartamento benefiche per il gatto ci sono:

  • Orchidea, elegante, bellissima e adatta ad incorniciare ogni angolo della casa. Attenzione all’esposizione alla luce: è importante che la pianta non sia collocata direttamente sotto i raggi del sole. La sua fioritura può durare anche più di due mesi e non causa alcun disagio al micio;
  • Erba gatta, non solo adatta al gatto, ma anche pianta benefica per eccellenza! Fonte di fibre e vitamine, la sua assunzione aiuta l’animale ad eliminare i boli di pelo e migliora il suo umore;
  • Erbe aromatiche, come salvia, rosmarino, timo e menta. Perfette da tenere in vaso o piantare in giardino, sono preziosi alleati in cucina per insaporire con gusto e leggerezza numerosissime preparazioni;
  • Felce di Boston, che rappresenta una maestosa pianta da salotto, assolutamente innocua per il micio. Attenzione alla sua collocazione: necessita di essere posizionata in luoghi ben illuminati, oltre che di bagnature frequenti.

Potrebbe interessarti anche:

Piante da giardino benefiche per il gatto

Disponi di un ampio spazio all’aria aperta? Puoi sbizzarrirti con tantissime e coloratissime piante benefiche per il gatto.

camomilla
(Foto Pixabay)

Visto lo spazio a disposizione, perché non prendere in considerazione la creazione di un vero e proprio giardino per il micio, in cui il quattro zampe possa avere a disposizione tutto l’occorrente per divertirsi e soddisfare i suoi bisogni etologici?

Questo piccolo angolo paradisiaco per il tuo felino domestico potrà essere arricchito con:

  • Petunie, facili da coltivare, profumate e disponibili in tantissime colorazioni, sono tra le piante benefiche ideali per il gatto;
  • Gerbere, simili alle margherite, ma dalle tonalità più accese e brillanti, questi fiori daranno un tocco di colore e allegria al tuo giardino, senza nuocere al micio;
  • Fiordaliso, che aggiungerà non solo un bel blu all’ambiente, ma potrà essere anche impiegato in cucina. I suoi fiori, infatti, sono commestibili e possono essere usati per profumare gustose insalate;
  • Zinnia, disponibile in numerose varietà di colori, questa pianta non è solo benefica per il gatto, ma ha il pregio di attirare numerosi insetti come colibrì e farfalle.

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *