La castagna: tutti i benefici di questo tipico frutto autunnale

La castagna è uno dei tipici frutti autunnali che non vediamo l’ora di mangiare quando arriva la stagione fredda e facciamo bene perchè è ricca di proprietà e benefici.

castagne
Castagne (Foto di Sandra Filipe da Pexels)

Quando arriva l’autunno per molte persone è tempo di rilassarsi e godere di tutto quello che questa stagione porta con sè. I colori del paesaggio intorno a noi cambiano regalandoci delle tonalità spettacolari e arrivano anche quei frutti tipici che non vediamo l’ora di mangiare di nuovo dopo tanto tempo.

Uno di questi è sicuramente la castagna. Pensate che le esatte origini del castagno non si conoscono, ma gli studiosi parlavano delle castagne e di come cucinarle già nell’età antica. Troviamo indicazioni su nome e proprietà già nel IV secolo a.C. in cui veniva chiamata “ghianda di Giove”.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Decorare la tavola in autunno: alcune idee originali e creative

Più tardi ci saranno dei riferimenti anche su come trattarla al meglio. Da sempre è considerato un cibo “per i poveri” e si sono diffuse delle credenze, anche dall’atmosfera magica, sulle castagne. Ma vediamo insieme qui di seguito quali sono le proprietà e i benefici della castagna.

La castagna: tutti i benefici di questo tipico frutto autunnale

castagne
Raccolta di castagne (da Facebook)

Al contrario delle sue colleghe appartenenti alla frutta secca, la castagna è povera di lipidi. Ma è molto ricca di amidi, carboidrati complessi. Non è giusto considerarla simile ai cereali perchè non si avvicina a loro come valori nutrizionali. Ad esempio, è priva di glutine e, quindi, può essere inserita nelle diete per celiaci.

Le castagne sono un’ottima fonte di energia per la presenza massiccia di carboidrati e ha un importante potere saziante grazie ad amidi e fibre. Queste ultime vanno a rallentare l’assorbimento dei nutrienti evitando dei picchi di zuccheri e di colesterolo nel sangue.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Castagne, vietato buttare le bucce: il modo migliore per riutilizzarle

Ma i benefici della castagna non si fermano qui. I frutti sono ricchi di fosforo, potassio e folati. Il ruolo dei folati, ad esempio, è molto importante per le cellule del sangue e della pelle e hanno un ruolo importantissimo nella formazione dell’embrione. Dunque, le castagne sono decisamente molto consigliate in stato di gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *