Come gestire la frangia: con questi piccoli e preziosi consigli non avrai più problemi

Spesso ci si chiede come gestire la frangia, poiché non ci si riesce per niente. Fortunatamente esistono pochi e semplici consigli che riusciranno a risolvere definitivamente questo perenne problema.

come gestire la frangia
(foto pexels)

Come gestire la frangia? Tante volte questa domanda non ha trovato risposta. Tuttavia non disperare, si tratta di un problema di molti. Se vuoi sapere come fare per dire definitivamente addio a questo problema vi basta seguire questi suggerimenti.

Una tendenza bella ma complicata

La frangia è ormai una tendenza seguita da molte donne, di tutte le età. È sicuramente qualcosa che non passa inosservata, una caratteristica che dona personalità senza ombra di dubbio.  Si dice però che questo taglio sia riservato a poche persone ed il motivo sta nel fatto che non tutte riescono a gestirla nel migliore dei modi.

frangia lunga
(foto pexels)

Il problema più comune sta nel fatto che essa si arriccia facilmente, dunque in certe occasioni averla rappresenta quasi un problema. Per questo motivo la maggior parte delle volte l’unica soluzione per tenerla buona è ricorrere al parrucchiere che sa come metterla a posto. Se però ciò non può sempre accadere, alcune persone decido no a malincuore di optare per un altro taglio.

Potrebbe interessarti anche: Capelli corti, balayage e frangia, alcuni suggerimenti per chi ama il pixie cut

Come gestire la frangia con poche mosse

Se anche voi vi riconoscete in questa situazione non disperate. Esistono dei trucchetti da mettere in pratica che possono aiutarvi a gestire la vostra frangia ribelle. Nulla di complicato, basta soltanto un po’ di impegno e tanta pazienza. Andiamo adesso a vedere come bisogna comportarsi.

Non toccarla spesso

Il primo consiglio è quello di evitare un gesto che per noi è talmente abitudinario da compierlo senza rendercene conto. Parliamo di toccarsi la frangia. Il nostro intento è proprio quello di averla sempre in ordine, magari la tocchiamo di continuo perché vogliamo sistemarla ma così facendo otteniamo esattamente l’effetto opposto. Toccandola in continuazione non faremo altro che sporcarla subito e peggiorare la situazione.

frangetta
(foto pexels)

Tenere pulita la zona

Altro suggerimento: cercare di tenere sempre pulita la zona della fronte, cioè quella su cui la frangetta si posa. Solo così la nostra amata frangia si sporcherà il meno possibile. Sappiamo che ciò non è facile, ma neanche impossibile. Basta portare con noi dei dischetti e passarli sulla fronte quando avvertiamo il senso di sudore.

Potrebbe interessarti anche: Test del taglio di capelli: come affronti la tua vita in base alla tua acconciatura

Chiedere l’aiuto del parrucchiere

Può capitare di non avere tempo di andare dal parrucchiere, ma meglio cercare di prenderne un appuntamento almeno ogni due settimane Se non accade ciò la nostra frangetta inizierà a crescere velocemente e allora si che diventerà ingestibile. L’alternativa è quella di tagliarla in maniera autonoma, ma assicuratevi di essere davvero capaci di farlo, altrimenti potrete creare dei danni irreversibili.

parrucchiere
(foto pexels)

Ricorrere al pettine

Pettinarsi la frangia è un ottimo rimedio per tenerla meglio sotto controllo. Non vi bisogna però ricorrere ad un pettine qualunque, bensì ad uno con i denti stretti. Quando noti che la tua frangia è spettinata prendetelo e fate una pettinata veloce. In questo modo la frangia sembrerà anche più pulita.

Trattarla bene durante il lavaggio

Come lavare la nostra frangia? Ovviamente come il resto dei nostri capelli, ma attuando dei piccoli accorgimenti. In primo luogo bisogna evitare di applicare il balsamo. In questo modo è meno probabile che la frangia entri a contatto con l’umidità. Dopo lo shampoo possiamo inoltre utilizzare qualche prodotto apposto che evita il crespo. Si tratta di un ottima soluzione per evitare che la frangia, ma anche il resto della nostra chioma, si arricci. Un altro consiglio potrebbe essere direttamente l’utilizzo dello shampoo a secco. Basta spruzzarne un po’ sulla frangia e pettinarla. In questo modo si avrà più volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *