Ricetta delle crostate alla nutella, cremose e veloci da preparare

Sono crostate veloci da preparare, cremose e alla nutella, come quelle che si acquistano al supermercato, ma sono fatte in casa.

Crostata cioccolato con lamponi
Crostata cioccolato con lamponi (foto da Pixay)

Sono una vera prelibatezza, le crostate fatte in casa con la nutella. Facilissime da preparare, prendono poco tempo e hanno un gusto straordinario. Sono farcite con crema alle nocciole, ottime per fare merenda o colazione e dare energia alla giornata.

Un alimento facile da cucinare che farà la gioia dei più piccini, ma anche dei più golosi, grazie a un sapore particolare. Crostate di piccola grandezza ma dal sapore intenso. Se le preparate seguendo questi consigli potete fare un figurone con i vostri ospiti.

Leggi anche → Decorazioni natalizie con elementi naturali: alcune idee creative

Crostate cremose alla nutella, cucinate in casa e pronte in pochi minuti

Crostata appena sfornata
Crostata appena sfornata (foto da Pixabay)

Le crostate alla nutella sono cremose e molto gustose, mangiate a colazione o meglio a merenda, magari insieme a del buon tè o a una tisana calda, sono la fine del mondo per il palato. Volete sapere qual è la ricetta perfetta per prepararle? Bene, gli ingredienti che dobbiamo avere a disposizione sono:

  • 100 g di burro
  • 240 g di farina
  • 90 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Della Nutella

Avete preso appunti? Ottimo. Per prima cosa bisogna realizzare un ammasso di farina, simil vulcano, dopodiché aggiungere l’uovo, il sale, il lievito e il burro tagliato. Una volta ottenuto l’impasto, che deve essere omogeneo, il tutto va riposto in una pellicola alimentare e messo in frigorifero per mezzora. Riscaldare il forno a 180°, poi imburrare gli stampi per le crostate. Tirare fuori dal frigo la frolla e stendetela sulla carta col mattarello. Lasciate uno spessore di circa un centimetro.

Prendete una tazza, quelle da colazione, e utilizzatela per creare delle forme tonde con la sua circonferenza. Tutta la frolla che avanza non gettatela, la potete riutilizzare per creare le strisce delle singole crostate. I cerchi di frolla invece metteteli in una teglia, appiattite la base, lasciando un cornicione più alto, e versateci la nutella dentro.

Leggi anche → Torta al limone nella friggitrice ad aria: la giusta dose di dolcezza

Aggiungeteci le strisce di frolla che avete conservato formando il classico reticolato da crostata, e mettete tutto nel forno per circa venti minuti. Quando le crostate diventeranno dorate potete togliere, una volta fatto questo procedimento lasciate raffreddare. A questo punto, buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *