Vivere fino a cent’anni nelle 5 zone blu del pianeta: il segreto

I centenari vivono tutti in delle aree in giro per il pianeta: le hanno chiamate zone blu e hanno un segreto nello specifico

centenari-zone blu
donna anziana (pixabay)

Vivere un secolo, cento anni tondi: per alcuni un sogno, per altri un dramma, o una noia. Fatto sta che, col progredire della medicina e con l’innalzamento della nostra qualità di vita, cresce anche l’aspettativa che abbiamo di vivere più a lungo. Tale aspettativa risulta sempre più alta per le donne che per gli uomini e cresce ovviamente nei cosiddetti “paesi del benessere” mentre scende a picco in zone flagellate dalla povertà e dalla non sviluppata sanità.

Esistono però delle zone particolari, chiamate zone blu, in cui si concentrano casi di centenari: nel pianeta sono 5; cosa c’è in questi posti che permette una così lunga vita? L’aria? abitudini particolari? vediamo.

Ti potrebbe interessare-> Wurstel di suino, rischio allergeni, con consumare

Ecco il segreto delle cinque zone blu del pianeta

centenari-zone blu
scorcio sardo (pixabay)

Il merito di averle individuate è di Dan Buettner, giornalista, articolista per il National Geographic e giornalista per il new york time. Sono 5: dall’Ogliastra, una zona della Sardegna, l’isola di Okinawa in Giappone, nell’isola greca di Ikaria, nel Golfo di Nicoya in Costa Rica e nella cittadina di Loma Linda, California.

Ti potrebbe interessare-> Pulire il termosifone con metodi infallibili e senza utilizzare acqua

Nel saggio in cui affronta la questione, il Buettner dimostra che non c’è trucco, non c’è inganno: la vita lunga è data, anche, dal tipo di dieta che in queste zone si tende a seguire. Il regime alimentare riscontrato è un regime senza fronzoli: non c’è carne rossa, insaporitori, stravizi o altro. Al contrario, si consumano legumi, molti legumi, cerali senza zuccheri aggiunti, frutta. Si stima che il consumo di legumi si aggiri attorno all’equivalente di una tazza al giorno, per abitante. Questi cibi, infatti, contengono fibre e sono ricchi di proteine vegetali, così come sono poveri di zuccheri e grassi.

In più i fagioli contengono il polifenolo, noto per le sue proprietà mediche, anti-infiammatorie. Ovviamente non si esaurisce tutto con la dieta: il trucco è anche uno stile di vita estremamente semplice e scarno: questi uomini tendono a vivere in piccole comunità, dove si ha tutto il tempo di dedicarsi alla propria interiorità- con un atteggiamento religioso o anche solo spirituale-, di fare esercizio fisico e di fare attenzione all’altro.

Niente di più diverso, invece, dalla vita convulsa ed egotica che si conduce nelle grandi città.

serena garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *