Voglia di dolce: la ricetta dolcissima delle sfogliatine ricotta e cioccolato

Quell’improvvisa voglia di dolce…e come risolviamo? segui questa ricetta dolcissima delle irresistibili sfogliatine ricotta e cioccolato

sfogliatine ricotta e cioccolato
sfogliatine ricotta e cioccolato (pixabay)

Per infornare dei dolcetti golosi e soddisfare la vostra voglia di dolci, potete seguire questa ricetta. E’ facile da seguire e, di contro, assai soddisfacente al palato. Gli ingredienti richiesti non sono poi troppi e neppure il tempo: insomma, ne vale la pena.

Ti potrebbe interessare anche-> Torta con solo cioccolato, meno di 55 calorie a fetta

La ricetta dolcissima delle sfogliatine ricotta e cioccolato

sfogliatine ricotta e cioccolato
cioccolato (pixabay)

Ecco a voi gli ingredienti per preparare quindici sfogliatine:

  • 1 rotolo pasta sfoglia 
  • 250 grammi di ricotta (vaccina o ovina)
  • 60 grammi di cioccolato (o tavoletta)
  • 2 cucchiai di zucchero

Ti potrebbe interessare anche-> Olio di oliva, conservalo così per evitare che diventi rancido

Preparate per prima cosa la crema di ricotta. Se trovate che la consistenza sia particolarmente acquosa, fatela scolare in un colino per un paio di ore, fino a renderla un tantino più asciutta.  Potete anche, se vi piacerebbe ottenere una consistenza più densa, passarla al setaccio. Munitevi di una ciotola e mettete al suo interno la ricotta precedentemente trattata, le gocce di cioccolato fondente e i granelli di zucchero semolato.

Ora, arrivati a questo punto, preparate il piano di lavoro stendendo sopra di esso la carta da forno. Allestito così il banco, stendete la pasta foglia sulla carta da forno: su meta della sfoglia, stendete la crema di cioccolato e ricotta. Chiudete, a mo’ di libro,  la sfoglia, esercitando con le dita una leggera pressione.

Arrivati fin qui, dovrete  tagliare a striscioline la pasta con all’interno la crema, aiutandovi con un coltello. Per ogni strisciolina, piegatela una volta e poi una seconda volta, formando una sorta di doppia v. Potete prepararvi alla cottura: adagiatele sulla leccarda una poco distante dall’altra perché durante la cottura verosimilmente cresceranno di volume.

Infornate sul ripiano basso per trenta minuti col forno a 180 gradi, in modalità statica.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *