Zucche, con l’arrivo di Halloween attenzione: non tutte sono commestibili

Halloween arriva: è la festa delle zucche, tanto da vederne ad ogni angolo ma…attenzione! Non tutte sono commestibili, ecco quali evitare

zucche non commestibili
zucche (pixabay)

Arriva Halloween: uno dei simboli innegabili ne è la zucca, svuotata e intagliata in modo da ricordare lo spaventoso ghigno di una faccia poco rassicurante. L’usanza è legata alla leggende stra-nota di Jack o’ lantern. Fatto sta, che questo ortaggio è entrato nel nostro immaginario e nella nostra tradizione. Festa americana o no, ormai non ci fa strano vedere le case arredate a questa maniera.

La zucca, tuttavia, è anche uno dei cari frutti autunnali, una delle pietanze di stagione più amate e sfruttate: se ne fanno vellutate, risotti, paste, la si usa come contorno, la si frigge, se ne fa persino un dolce. Insomma, la zucca ci piace, non solo come simbolo ma anche come pietanza.

L’attenzione e il consiglio che vi diamo però è questo: cercate di non confondere le due cose; non tutte le zucche infatti sono commestibili. Ecco quali bisogna evitare.

Ti potrebbe interessare anche-> Come ottenere delle federe bianche e morbide dopo il lavaggio

Zucche, con l’arrivo di Halloween attenzione: non tutte sono commestibili

zucche non commestibili
zucche (pixabay)

Purtroppo, che non tutte le zucche siano commestibili, è una cosa che non tutti sanno. Eppure, il ministro della salute non ne ha mai fatto mistero: non tutte le zucche sono commestibili. Infatti, a rendere non mangiabili delle zucche, è la presenza della cucurbitacina, una sostanza non digeribile per l’uomo.

Ti potrebbe interessare anche-> Elettra Lamborghini, Bebè in arrivo. La bomba clamorosa

A contenere questa sostanza, guarda caso, sarebbe  proprio la zucca ornamentale. Ora, solitamente la vendita di queste due tipi di zucca dev’essere obbligatoriamente separata e indicata sull’etichetta: nell’avvicinarsi però di questa festività, vi consigliamo di tenere i bambini sott’occhio, così da assicurarvi che non portino alla bocca la vostra zucca solo ornamentale.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *