Frutta e verdura di novembre per un autunno più sano e allegro

Novembre, il cuore dell’autunno, un mese così uggioso e grigio, ma possiamo renderlo più allegro con questa frutta e verdura.

Frutta e verdura, mele e castagne
Frutta e verdura, mele e castagne (foto da Pixabay)

Novembre, il cuore dell’autunno, un mese così uggioso e grigio, ma possiamo renderlo più allegro con questa frutta e verdura. Nel carrello della spesa questi prodotti sono immancabili, fanno bene alla salute e prevengono i malanni stagionali.

Cosa c’è di meglio delle vitamine della frutta o delle proprietà della verdura per stare in salute? E allora sali minerali e vitamine per tutti. Fuori piove e fa freddo, non è meglio mettersi in cucina e preparare gustose zuppe o dolci? Scacciamo via la malinconia della stagione con questa frutta e verdura.

Leggi anche → Arancia, una risorsa nel piatto: le caratteristiche dell’agrume per eccellenza

Via la malinconia di novembre con questa frutta e verdura

Cavolfiori, verza, patate, carote, broccoli
Cavolfiori, verza, patate, carote, broccoli (foto da Pixabay)

Il cavolfiore spadroneggia sui bancali dei mercati e dei supermercati. Il suo colore vivace, verde brillante, soddisfa la vista quasi quanto il palato. Il cavolfiore è verdura tipica dell’autunno, ricca di vitamine C, A e B. Per chi soffre di anemia è un toccasana, contiene ferro e sali minerali come potassio e magnesio. Si può cucinare al gratin, o anche al vapore, magari con un po’ di olio d’oliva e una spruzzata di limone. Il cavolfiore ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, e depurativo e indicato per chi soffre di diabete.

Finocchi
Finocchi (foto da Pixabay)

Il finocchio ha un sapore delicato, è ottimo come contorno. Un ortaggio povero di grassi e che svolge effetti depurativi per l’organismo, essendo ricco di fibre. Per chi è a dieta è l’alimento ideale, e può essere gustato sia cotto che crudo. Assorbito sotto forma di tisana calda regola la digestione.

Carciofi freschi
Carciofi freschi (foto da Pixabay)

Il carciofo è il re dell’autunno, ricco di ferro e di vitamine C. Contiene cinarina, che abbassa il livello del colesterolo nel sangue. In cucina può essere servito in mille modi e messo in mille piatti. Per pulirlo ci si impiega un po’ di tempo, ma poi ricambia col suo intenso sapore. È utilizzato sia per accompagnare primi piatti e sia per contorni. È anche un potente antiossidante, perciò mantiene ci mantiene in salute, ritardando persino la comparsa di rughe se assunto costantemente.

Ma al supermercato potete sbizzarrivi, la verdura fa tutta bene e contiene numerose proprietà benefiche. Acquistate barbabietole, cipolle, lattuga, cicoria, funghi, zucca, ravanelli, sedano o radicchio, sarete ripagati in salute e nel palato. E accanto alla verdura cosa c’è di meglio della frutta? Un mix di benessere e di alimentazione corretta.

Grappoli d'uva
Grappoli d’uva (foto da Pixabay)

Anche qui potete sbizzarrirvi, mangiando fichi, kiwi, uva, pere, melograni, banane e tanto altro ancora. Ad esempio, le castagne sono attese tutto l’anno e proprio in autunno arrivano sugli scaffali delle frutterie. Castagne arrosto, calde e croccanti, sono perfette da sgranocchiare in queste uggiose giornate. Contengono molteplici proprietà nutrizionali e si possono cucinare in tantissimi modi, sono ricche di carboidrati ma con pochi grassi. Sono perfette per arricchire zuppe e dolci.

Leggi anche → Cioccolata calda al pistacchio: la ricetta per un risultato denso e cremoso

Le mele sono sempre presenti nelle nostre cucine, forse si tratta del frutto più amato. Ve ne sono di numerosissime varietà, gusto e colore. Sono eccellenti da gustare da sole o accompagnate a dolci. Nel mese di novembre sono sublimi come base per gli strudel caldi, oppure cotte al forno con un pizzico di cannella. E messe all’interno di torte? Le mele fanno sempre bene, contengono vitamina C, potassio e glucosio. Le bucce poi possiedono proprietà antitumorali, senza contare che sono squisitamente succose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *