Decorare le pigne in modo creativo per un Natale da favola

Per un Natale da favola e per un’atmosfera calda in casa, possiamo decorare le pigne in modo creativo, economico e veloce. Ecco alcune idee.

Natale prezioso con queste decorazioni fantastiche, neve e pigne
Natale prezioso con queste decorazioni fantastiche: neve e pigne per creare la magia (foto da Adobe Stock)

Per un Natale da favola e per un’atmosfera calda in casa, possiamo decorare le pigne in modo creativo, economico e veloce. Le feste stanno arrivando e sta per iniziare il periodo più magico dell’anno, e allora perché non trasformare casa in un nido d’amore?

Tra poco saremo tutti alle prese con le decorazioni casalinghe, ma oltre al simbolico albero, possiamo decorare tutta la casa con altri simboli natalizi. Uno su tutti: la pigna, da ritoccare e trasformare come più ci piace. Ecco alcune idee molto carine.

Leggi anche → Decorazioni natalizie con le lattine: idee originali a costo zero

Alcune idee carine per decorare le pigne natalizie

Clima natalizio con pigne e candele
Clima natalizio con pigne e candele (foto da Pixabay)

Ad esempio, possiamo trasformare le nostre pigne in piccoli alberi natalizi. Basta appoggiare la pigna su una base tonda o quadrata, di legno, di coccio o di sughero, per farla restare in equilibrio. Tra le sue scaglie possiamo inserirci glitter e palline colorate per simulare le palline dell’albero. Infine, possiamo ritagliare un bicchiere di plastica o del cartone per realizzare una stella da incollare in cima.

Magia del Natale
Magia del Natale in una foto (foto da Pixabay)

Possiamo utilizzare dei vasetti in ceramica, metterci dentro del terriccio o dell’erbetta finta, e piantarci la pigna decorata. Tra l’altro, possiamo anche verniciare e decorare il vasetto come più ci piace, anche nastrarlo con dei fiocchi colorati. Al posto della ceramica possiamo utilizzare anche vasetti di coccio o cestini di paglia, quelli piccolini per le piante grasse. Vanne bene ugualmente.

Elfi natalizi con berretto e sciarpa
Elfi natalizi con berretto e sciarpa (foto da Adobe Stock)

Allora, se la vostra creatività è in fermento, potete creare degli gnomi. Prendete un nastro e avvolgetelo attorno alla parte superiore e più fina della pigna. Dunque fate un fiocco ed avrete una bellissima e originale sciarpa. In testa, invece, poggiateci un cappello a punta, da elfo, ricavato sempre con della stoffa, o se volete della barba finta. Oppure, sempre per il cappello potete ritagliare vecchi calzini o fazzoletti di cui volete sbarazzarvi.

Pigna decorata in oro
Pigna decorata in oro (foto da Pixabay)

Con della colla a caldo possiamo creare delle composizioni carinissime. Ad esempio, possiamo incollare le pigne su una base di legno o di sughero, e al centro porvi una bella candela o una pallina dell’albero. Oppure, sempre utilizzando la colla a caldo, possiamo creare una sorta di fiocchi di neve da appendere all’albero, incollando le varie pigne tra loro, alle quali unirci un gancetto per appenderle.

Leggi anche → Decorazioni di Natale con i sassi: le idee più belle e semplici da realizzare

I modi di trasformare le pigne in autentiche creazioni natalizie sono molteplici e infiniti. Basta un po’ di creatività per ritrovarsi tra le mani gufetti, uccellini, pupazzi di neve. Potete utilizzare batuffoli di cotone per simulare la neve e anche le ali dei volatili. Insomma, fate volare la fantasia. A Natale si deve sognare in grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *