Futuro green: i dadi da cucina avranno confezioni commestibili

È stato creata una confezione commestibile per i dadi da cucina, da gettare direttamente in acqua mentre si preparano gustosi piatti. Tra pochi giorni il lancio.

Dadi da cucina scartati e messi su tagliere
Dadi da cucina scartati e messi su tagliere (foto da Adobe Stock)

È stato creata una confezione commestibile per i dadi da cucina, da gettare direttamente in acqua mentre si preparano gustosi piatti. L’invenzione fantastica è stata appena annunciata e tra pochi giorni sarà lanciata sul mercato.

Si tratta della scoperta di una società inglese Gousto, specializzata sulla vendita di ingredienti da cucina. Adesso il mondo culinario potrà essere trasformato per sempre grazie a questa invenzione. La confezione dei dadi diventa commestibile per un futuro senza sprechi.

Leggi anche → Friggitrice ad aria: ma quanto ci costa realmente?

Innovazione e tecnologia: confezioni dadi commestibili per un futuro green

Dado da cucina, pronto all'uso
Dado da cucina, pronto all’uso (foto da Adobe Stock)

La società inglese, con l’aiuto nella ricerca scientifica dell’Università di Cambridge, ha da poco annunciato la scoperta. La confezione non sarà più in plastica ma rispetterà l’ambiente. Si tratta di una pellicola fatta con proteine dei legumi, quindi da sciogliere insieme l dado mentre si cucina e perciò commestibile.

Una scelta biodegradabile che rispetta l’ambiente, senza più sprechi. Oltre alle bottiglie d’acqua biodegradabili e composte dal 90% di acqua stessa, lanciate un paio di anni fa, ecco un’altra innovazione geniale. Il materiale di cui saranno fatte le confezioni è la proteina ricavata dai legumi, da sciogliere in acqua mentre si prepara il brodo.

La società assicura che il sapore non sarà alterato e che il dado sarà protetto a lungo. Da oggi non ci sono più scuse per sprecare risorse. Basta gettare il dado con tutta la confezione. Un modo anche più veloce e facile di cucinare, e ovviamente senza accumuli di spazzatura.

Leggi anche → Riciclare le candele usate: un ottimo metodo contro lo spreco

In questi giorni avverrà il lancio del prodotto, venduto insieme ai piatti messi in commercio dalla società Gousto. Speriamo solo che, nel prossimo futuro, tante altre aziende, di qualsiasi prodotto alimentare, adotteranno gli stessi ideali e si adegueranno alla trasformazione green. Il futuro non può aspettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *