Friggitrice ad aria: ma quanto ci costa realmente?

La friggitrice ad aria è un new entry amatissima nelle nostre case ma quanto ci costa realmente? Ecco le risposte che cerchiamo

friggitrice-ad-aria-costo
friggitrice ad aria (da adobe)

Un costo reale di un elettrodomestico è qualcosa di leggermente più sottile di quel che vediamo scritto sul cartellino al momento dell’acquisto: dobbiamo capire e immaginare quanto il suo utilizzo incider sulle nostre bollette. Se compriamo ad esempio un elettrodomestico ad un prezzo stracciato è probabile che quello poi peserà enormemente sulla bolletta, consumando un gran quantità di energia. A quel punto, il risparmio sarà stata solo un’illusione che non abbiamo saputo prevedere.

Oggi nello specifico parleremo della friggitrice ad aria, amatissima new entry delle nostre cucine. Questa ci consente di cucinare in maniera più light cibi che di light non avrebbero nulla. Inoltre, ne troviamo di disponibili sul mercato per davvero tutte le tasche: il prezzo può andare dai cinquanta euro fin su, oltre i trecento.

Ma quanto consuma una friggitrice ad aria? Vale la pena?

Ti potrebbe interessare anche-> Le migliori creme protettive per bambini contro freddo e vento: le migliori

Friggitrice ad aria, quali sono i costi reali

friggitrice-ad-aria-costo
risparmio energetico (pixabay)

La prima cosa per cui una friggitrice ad aria ci fa risparmiare, oltre il prezzo iniziale se l’abbiamo scelta bene, è il tempo. Consumerà meno energia per il semplice fatto che ci mette meno tempo. Prendiamo un alimento comunissimo, le patatine. Per farle al forno le tempistiche vanno dai venti ai trenta minuti, per farle con la nostra ci vorranno non più di dieci minuti.

Ti potrebbe interessare anche-> Harry e Meghan, anche negli stati uniti non li vogliono più

Una friggitrice ad aria inoltre consuma poca energia: per funzionare per cinque minuti, questo è un calcolo ovviamente approssimativo che dipende poi dal tipo di contratto e di elettrodomestico acquistato, il costo è di un centesimo.

Per capire quanto consumi ti diamo una formula: kWh = (Watt X Tempo) ÷ 1000

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *