La nostra salute mentale passa per questi alimenti preziosi per il cervello

Mangiare sano e seguire una dieta corretta è alla base della nostra salute mentale e fisica: questi alimenti proteggono il cervello.

Lamponi e mirtilli freschi
Lamponi e mirtilli freschi per combattere il degrado mentale (foto da Pixabay)

Mangiare sano e seguire una dieta corretta è alla base della nostra salute mentale e fisica: ci sono alimenti che proteggono il cervello. Gran parte della popolazione, arrivata a una certa età, sviluppa forme diverse di Alzheimer o altri deficit mentali. Senza contare lo stress dovuto a uno stile di vita sbagliato.

Eppure, stando a una ricerca condotta dall’Università di Boston, esistono alcuni alimenti che intervengono efficacemente sul degrado del nostro cervello. Scegliere di affrontare una dieta sana e corretta è il modo migliore per vivere serenamente e combattere le malattie.

Leggi anche → Fegato protetto e grasso corporeo ridotto con l’aceto di melograno

Il cibo che dobbiamo assumere per mantenere in salute la mente

Frullato di spinaci, verdura
Frullato di spinaci, verdura per la nostra salute (foto da Pixabay)

Mangiare piatti variegati e nutrienti è la cosa migliore per mantenere in forma il cervello. L’alimentazione è fondamentale per non sviluppare degrado neurologico e cognitivo in tarda età. Bacche, spezie, olio d’oliva, frutta e verdura dovrebbero essere in tavola ogni giorno. La verdura è ovviamente essenziale in una dieta corretta. Insalata, bietola e soprattutto spinaci sono eccellenti per la salute.

Individui che mangiano poca verdura corrono maggiori rischi di essere affetti, in tarda età, di malattie mentali, come depressione e demenza senile. L’omega 3, presente ad esempio nel pesce, contribuisce alla salute mentale, ma anche semi e noci sono ottimi ingredienti. Senza contare le spezie, come peperoncino, cannella, rosmarino o zenzero, che oltre a disinfettare l’organismo aiutano a contrastare il deperimento mentale.

Tra le bacche, lamponi e mirtilli  sono eccellenti, Questi alimenti contengono tanti antiossidanti e promuovo le funzioni del cervello, sviluppando la memoria. L’alta concentrazione di fibre, vitamine e sali minerali supportano la nostra salute e riducono infiammazioni e virus batterici. Assumerli ogni mattina a colazione sarebbe perfetto per iniziare la giornata con energia.

Altri alimenti fondamentali per una dieta sana

L'importanza delle spezie in una dieta sana
L’importanza delle spezie in una dieta sana (foto da Pixabay)

L’olio di oliva ha proprietà riconosciute sin dall’antichità. Assumerlo spesso riduce la possibilità di essere affetti da Alzheimer in futuro. L’olio di oliva protegge le cellule del cervello e comporta grandi benefici su tutto il corpo. Tra questi, riduce il rischio di malattie cardiache e svolge un’attività di antinvecchiamento della pelle e delle ossa, essendo ricco di vitamine E.

La ricerca dell’Università di Boston si è focalizzata sull’incremento di depressioni e deficit mentali a seguito della pandemia da Covid. Si è dimostrato che lo stress di questo periodo drammatico si è abbattuto fortemente sulla psiche di molte persone, debilitandole mentalmente. Per questo motivo, lo stress mentale si deve combattere anche a tavola, assumendo cibo sano.

Carboidrati e zuccheri raffinati, rispetto a quanto si pensava tradizionalmente decenni fa, sarebbero da evitare il più possibile. Se da una parte comportano grande energia, dall’altra contribuiscono al declino mentale, oltre a far ingrassare. Le verdure, i legumi, le bacche sono la priorità per stare in forma e sentirsi bene. Tra l’altro questi alimenti proteggono il tratto gastro-intestinale e favoriscono la digestione. I cibi ricchi di fibre promuovono i buoni batteri nel nostro organismo.

Leggi anche → Olio di Palma: nuovi allarmanti studi sul suo utilizzo

I problemi neurologici vanno combattuti attraverso una dieta corretta, uno stile di vita che dovrebbe essere adottato da tutti. Dieta ed esercizi costanti, un buon allentamento e un buona dormita sono tutto ciò che il nostro corpo richiede per stare in salute, evitare la demenza senile, lo stress, l’irrigidimento di muscoli e ossa, l’ansia e la depressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *