Corona dell’Avvento: alcuni spunti su come personalizzarla

È uno dei simboli del Natale, la Corona dell’Avvento compare durante le feste in quasi tutte le case: ecco alcuni spunti su come personalizzarla.

Corona dell'Avvento, simbolo del Natale
Corona dell’Avvento, simbolo del Natale (foto da Pixabay)

È uno dei simboli del Natale, la Corona dell’Avvento compare durante le feste in quasi tutte le case: ecco alcuni spunti su come personalizzarla. In Italia non manca mai tra gli addobbi natalizi. Le candele, contornate da rami e vegetazione, danno quel tocco romantico e magico.

Si tratta di quattro candele che indicano le quattro domeniche del mese, le quali si dovrebbero accendere una per volta. La loro accensione testimonia l’avvicinarsi del Natale. Si possono creare in mille modi diversi, ecco allora qualche spunto per personalizzarle.

Leggi anche → Calendario dell’avvento con i rotoli di carta igienica: idee creative a costo zero

Personalizzare la Corona dell’Avvento e inondare di magia la casa

Candele rosse, tipiche del Natale
Candele rosse, tipiche del Natale (foto da Pixabay)

Esistono mille stili e mille personalizzazioni. Ecco qualche spunto, partendo dalla corona più tradizionale. Prendete dei rami finti, o anche rami di abete,  e formate un cerchio. Per supporto utilizzate un vassoio circolare, di colore rosso, verde o bianco.

Bianco e argento, simbolo di purezza, come la colomba
Bianco e argento, simbolo di purezza, come la colomba (foto da Pixabay)

La corona tradizionale ha solitamente colori puri, bianco o argento, soprattutto, perché simboleggiano la pace e la purezza. Posizionate le quattro candele a forma cilindrica, anche queste bianche, dorate o rosse, al centro del cerchio, dopodiché decorate con nastri, fiocchi e palline piccole.

Il colore oro è elegante e raffinato
Il colore oro è elegante e raffinato, sa di magia (foto da Pixabay)

Se volete far rivivere tutto il romanticismo natalizio, invece, optate per candele rosse o arancioni, e decorate con l’inserimento tra i rami di pigne e fiocchi. Potete utilizzare anche colori più scuri, come il blu, l’azzurro  il grigio. Magari, conficcati tra i rami, potete inserire dei portacandele, in modo tale da sollevarle e renderle maggiormente visibili.

Una corona più moderna
Una corona più moderna (foto da Pixabay)

Esistono tante altre forme per la nostra corona dell’Avvento. Non per forza bisogna costruirla in modo circolare. Potete anche disporre le candele in fila, poggiate su un ramo di abete disteso sul mobile, o su un vassoio. Se volete creare una corona più moderna, togliete il ramo e lasciate solo il vassoio, che poi riempirete di decorazioni. Vanno molto di moda candele color argento o rosso scuro.

Leggi anche → Decorazioni natalizie con la carta stagnola: idee creative ed economiche

E ancora, per dare qual tocco di originalità in più alla vostra corona, potete usare un vassoio da frutta, di quelli profondi, per creare un magnifico centrotavola. All’interno potete inserire tutte le decorazioni che volete, tra rami, palline, oggettini vari e nastri, e poi poggiateci sopra le candele, magari con dei portacandele, per dare un effetto sospeso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *