Fa freddo anche per i gatti: come proteggerli dal freddo

Fa freddo un po’ per tutti, gatti compresi: ecco come proteggere i nostri amici a quattro zampe dal gelo delle basse temperature stagionali

gatti-proteggerli-dal-freddo
gattino (da pixabay)

Sono così amati che diventano parte della famiglia, come un figlio o un fratello. Che si tratti di un cane o di un gatto, cambierà il loro modo di essere e di comportarsi in casa, non certamente l’amore che proviamo nei loro confronti. E proprio come faremmo per un figlio, vogliamo che abbiano solo il meglio: il cibo di qualità, un posto comodo, divertimento. Insomma, finiamo persino un po’ per viziarli. Quando qualcosa poi sembra non andare, quando sospettiamo si siano in qualche modo ammalati, apriti cielo! Dottori, cure, razione di affetto raddoppiata.

Anche per il freddo vale lo stesso: se lo sentiamo noi, perché non dovrebbero sentirlo loro? Oggi in particolar modo parliamo di gatti: come evitare che le nostre piccole tigri sentano il gelo delle temperature stagionali? ecco qualche trucco.

Ti potrebbe interessare anche->Lingotto di mele super goloso, un dessert con i fiocchi che piacerà a tutti

Freddo, gli amici gatti proteggili così

gatti-proteggerli-dal-freddo
gattino (da pixabay)

Aggiungete torpore alla sua cuccia, come per esempio un morbido cuscino di feltro. Per quanto la tentazione di posizionare le cucce vicino alle fonti di calore sia forte, come caminetti e termosifoni, dovreste evitare. Allo stesso modo se il micio corre accanto a queste fonti, cercate di allontanarlo: sbalzi di temperatura potrebbero essere allo stesso modo pericolosi così come il calore eccessivo.

Ti potrebbe interessare anche->https://www.amoreaquattrozampe.it/gatti/salute-gatti/proteggere-gatti-randagi-freddo/48514/

Piuttosto posizionate la cuccia non in terra ma in un luogo sollevato: il calore infatti tende a salire, e non è raro vedere mici appollaiati su mobili o su ante elevate. Servite cibo non eccessivamente umido e cambiate spesso l’acqua, soprattutto, se all’aperto: mettetela magari nella plastica che rallenta il raffreddamento. In più posizionate sulla porta una gattaiola, così che il gatto possa entrare e uscire liberamente.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.