Vestiti bucati in lavatrice: queste possono essere le cause

Vestiti bucati in lavatrice, un colpo al cuore. Ecco le possibili cause che possono provocare la rottura dei nostri capi durante il lavaggio

vestiti-bucati-lavatrice
(da pixabay)

Quando ritiriamo i panni dal cestello della lavatrice, ci potrebbe capitare una assai poco piacevole evenienza: quella di ritrovare i nostri capi bucati. Spesso il danno è così visibile che dobbiamo buttare anche il nostro capo preferito. Non c’è niente da fare, dobbiamo giocare di anticipo. Un buon metodo per partire potrebbe essere capire le cause di questi buchi.

Ti potrebbe interessare anche->Mele cotte, un comfort food profumato e dal sapore dolce

Vestiti bucati in lavatrice, ecco le possibili cause

vestiti-bucati-lavatrice
vestiti stesi ad asciugare (pixabay)

Le possibili cause che possono provocare la rottura dei capi in lavatrice possono essere svariate. Oggi elencheremo quelle che riteniamo essere più probabili. La prima causa è spesso un oggetto dimenticato nella tasca di qualche jeans: niente da fare, siamo un po’ distratti. Ecco quindi che quella monetina, quella spilla che abbiamo lasciato in tasca fuoriesce da dove è stata lasciata e, durante la centrifuga, fa strage.

Ti potrebbe interessare anche->Scrub per il viso fatto in casa: ricette e ingredienti naturali

Un’altra causa potrebbe essere l’usura della lavatrice: capita che i buchi del cestello si rovinino, appuntendosi e sollevando i bordi in metallo. Questi possono molto facilmente rovinare i vestiti, soprattutto le fibre più delicate. Potrebbe anche essersi rovinata la guarnizione dello sportello: allo stesso modo può essere responsabile. In entrambi i casi, per risolvere, basterebbe procedere ad una sostituzione della parte rovinata.

Altra cosa potrebbe essere legata alla maniera che abbiamo di caricare la lavatrice: se infatti la carichiamo troppo, non passando acqua tra un capo e l’altro, le fibre potrebbero indurirsi e strapparsi. Altra eventualità è quella che vede lo stesso capo usurato: se un vestito è particolarmente vecchio, il suo tessuto è sfibrato, basta un po’ di sapone in eccesso per strapparlo. Motivo per cui bisognerebbe essere spesso cauti anche con l’aggiunta di detersivo.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *