Centrotavola natalizio raffinato, come farlo con una ghirlanda

Una ghirlanda di fiori e di bacche diventa il centrotavola natalizio perfetto per abbellire il tuo tavolo durante le feste. Vediamo come farlo

Centrotavola natalizio
Foto di TizzleBDizzle da Pixabay

Manca sempre meno al Natale e l’aria di festa si respira in ogni casa con addobbi, luci e angoli caratteristi. Ognuno fa volare la propria creatività e allestisce qualcosa di personale, diverendosi a ideare sempre qualcosa di nuovo. Quando le cose vengono fatte da zero e con le proprie mani però non solo hanno un altro valore ma anche un sapore tutto unico.

Per Natale sono tanti i lavoretti che possono essere realizzati non solo fai da te ma anche in maniera sostenibile, con oggetti riciclati e molti naturali. È il caso di una ghirlanda da usare come centrotavola natalizio raffinato. Vediamo come farlo.

Centrotavola natalizio, come realizzare una ghirlanda fai da te

Centrotavola natalizio ghirlanda
Foto da Pinterest

Piante, bacche e fiori, questo tutto l’occorrente che serve per realizzare un centrotavola natalizio raffinato, personalizzato e soprattutto green. Non serve nulla di artificiale e già visto come le pigne, i fiocchi e le palline, tipichi di questo periodo. Questo addobbo sarà una composizione dinamica e sofisticata.

Potrebbe interessarti anche: Stella di Natale: come prendersene cura in primavera, nella fase dormiente

Le piante che puoi usare sono piante selvatiche e che puoi trovare senza troppe difficoltà: dal mirto all’eucalipto, dal rosmarino all’iperico dall’abete alle bacche di rosa canina o quelle blu della vite americana fino ortensia seccata. Insomma la varietà c’è e anche in città non è difficile reperirle, basta recarsi nelle serre o dai fiorai.

Per formare la ghirlanda ti serve poi un ferro da fiorista al quale attorcigliare la pianta. È necessario formare un cerchio attorno al quale si avvolge la pianta, modellando il fusto con le mani calde. A questo punto si possono soprapporre gli altri elementi come le bacche o i fiori, in modo molto naturale, facendo attenzione a non lasciare spazi bianchi, tagliando il ferro solo alla fine.

Potrebbe interessarti anche: Riciclare tappi di sughero: idee creative per oggetti utili ed originali (VIDEO)

La ghirlanda è pronta, perfetta da adagiare su un’alzatina per i dolci, inserendo all’interno una candela o semplicemente da posizionare sul tavolo. Circa 10 giorni il tempo di durata del centrotavola, poi piano piano le piante cominceranno ad appassire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *