Sulla tavola di Natale: insalata verza, pistacchi e mele

Sulla tavola di Natale: insalata verza, pistacchi, mele. Da non perdere nel modo più assoluto, darà un tocco prelibato al tuo menù natalizio

insalata-verza-pistacchi-mele
(da pixabay)

Avete già pensato al menù di Natale? sicuramente sì, visto che siamo vicinissimi ed è ormai solo questione di giorni. Non è ancora tardi però per approntare piccole modifiche o per aggiungere qualcosa che vogliamo assolutamente proporre. Oggi vi proponiamo un’insalata assai particolare che siamo sicuri conquisterà un posto d’onore sulle vostre tavole. Solitamente si è portati a pensare che l’insalata a Natale sia una specie di in più non necessario ma con questo abbinamento siamo assolutamente certi che sarete costretti a ricredervi. Siamo pronti? possiamo iniziare con la ricetta dell‘insalata, verza, pistacchi e mele!

Ti potrebbe interessare anche->Pandoro VS Panettone: le caratteristiche dell’uno e dell’altro

Sulla tavola di Natale, insalata verza, pistacchi e mele

insalata-verza-pistacchi-mele
(da pixabay)

Come qualsiasi insalata, non preoccupatevi, la preparazione non vi porterà via troppo tempo e anzi sarà piuttosto agevole e poco laboriosa. Di contro avrete un contorno davvero con i fiocchi!

Ti potrebbe interessare anche->Il tipo di cioccolato più salutare di tutti è uno solo

Per prima cosa prendete la verza: sciacquatela bene, tagliatela sottilmente e lasciatela da parte per almeno trenta minuti, così che elimini da sé l’acqua di vegetazione: per il nostro proposito ci serve abbastanza asciutta. Prendete delle mele, è perfetta l’accoppiata con le mele granulose, e sciacquate anche queste. Togliete il piccolo gambo su in cima, sbucciatele, tagliatele a rondelle. Verosimilmente per una porzione di insalata media vi basteranno due mele. Irroratele con il limone perché non diventino nere a contatto con l’aria. Ora prendete i pistacchi, sbucciateli e sbriciolateli in una sorta di granella. A questo punto unite il tutto nel piatto di servizio e servite ai vostri ospiti. La bontà è assicurata!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *