Pizza di Natale: la ricetta tipica marchigiana di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi ha fatto vedere come lei realizza la pizza di Natale, una ricetta tipica marchigiana. Vediamo il suo procedimento.

benedetta
Benedetta Rossi (da Facebook)

Per le feste tutti sono alla ricerca di ricette particolari per stupire gli ospiti o anche solo i familiari. Tuttavia, anche se è molto bello giocare in cucina e cercare varianti e nuove soluzioni anche personalizzate, non si può mai rinunciare alla tradizione.

Benedetta Rossi lo sa bene ed è per questo che lei in cucina dedica del tempo a tutte e due le cose. Oggi vediamo come lei ha fatto la pizza di Natale, una ricetta tipica marchigiana che si è tramandata per generazioni, conosciuta anche come la pizza di fichi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tronchetto di polenta con cuore morbido, il piatto unico e gustoso di Benedetta Rossi

Una signora, amica della mamma, le ha dato questa ricetta che è entrata ormai nella storia della regione. Quindi, vediamo qui di seguito, come fare questa pizza, che in realtà è un dolce natalizio.

La pizza di Natale: la ricetta di Benedetta Rossi

pizza di natale
Pizza di Natale (da Facebook)

Gli ingredienti per questo dolce sono i seguenti:

per l’impasto

  • 500 g di farina 00;
  • 220 g di acqua;
  • 80 g di olio di semi di girasole;
  • 50 g di zucchero;
  • 3 g di lievito di birra disidratato;
  • sale;

per il composto di fichi

  • 300 g di fichi secchi;
  • 300 g di frutta secca;
  • scorza di arancia;
  • 1 fialetta di rum;
  • cacao amaro;
  • cannella.

Tagliate i fichi secchi a pezzettini e metteteli in ammollo. In questo tempo necessario dedicatevi all’impasto. Prendete un contenitore e mettete farina e lievito. In un altro contenitore, invece, mettete l’acqua, l’olio di semi, lo zucchero, un pizzico di sale e mescolate molto bene. Poi iniziate ad aggiungere la farina a questo composto, ma poco alla volta.

Quando avrete terminato la farina e il composto inizia ad essere denso, allora iniziate a lavorarlo con le mani e a sbatterlo sul piano di lavoro. Fate un panetto e poi mettetelo in un contenitore pulito e coprite con pellicola. Fate un’incisione sulla superficie e poi lasciate lievitare per circa 2 ore. Dovrebbe raddoppiare.

Mentre aspettate occupatevi della frutta secca (ad esempio, mandorle e noci): tritate e mettete in una ciotola alla quale unirete poi la scorza di arancia e anche i fichi. A questo punto aggiungete il rum, un cucchiaio di cacao amaro e un cucchiaio di cannella in polvere. Amalgamate per bene.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Insalata russa di Benedetta Rossi: il suo trucco per farla più leggera

Stendete in vostro impasto con il mattarello e mettete al centro il composto della frutta secca. Ripiegatelo, chiudetelo per bene e amalgamate tutto lavorandolo con le mani. Poi mettetelo in una teglia con carta da forno e aspettate un’altra ora. Infornate a 180° per circa mezz’ora e poi abbassate di 10° per dieci minuti. La vostra pizza di Natale è pronta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *