Il tipo di cioccolato più salutare di tutti è uno solo

Cioccolato cioccolato delle mie brame, qual è il tipo più salutare del reame? Scelta ardua per i golosi, che fanno fatica a rinunciare a qualsiasi cioccolato. Ma quello più salutare è uno solo. Vediamo quale.

tipo cioccolato salutare
Cioccolato di vari gusti (Pixabay)

Bianco, al latte, fondente, al cocco, alle nocciole…e chi più ne ha più ne metta. Gli amanti del cioccolato hanno tantissime varianti a disposizione per soddisfare la propria voglia di dolce.

Amato da grandi e piccini per il suo sapore inconfondibile, il cioccolato è anche un alimento capace di apportare enormi benefici all’organismo, se mangiato in modo corretto. Un motivo in più per non rinunciarvi!

Esiste però una tipologia più salutare delle altre. Se fossimo dunque costretti a scegliere un tipo di cioccolato piuttosto che un altro, magari per una persona anziana, su quale dovremmo orientarci?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Cioccolato fondente: quando fa bene e quando invece andrebbe evitato

Esiste una una tipologia di cioccolato più salutare degli altri

tipo cioccolato salutare
Vari tipi di cioccolato (Pexels)

Il cioccolato è uno dei prodotti più consumati in tutto il mondo e la sua storia è antichissima. I primi agricoltori che iniziarono a coltivare la pianta del cacao furono i Maya intorno al 1000 a.C.

Come abbiamo detto il cioccolato si presenta in tantissime varianti, ma l’ingrediente di base è sempre il cacao, anche se in diverse quantità. Il cacao è un alimento in grado di apportare moltissimi benefici, ma questo avviene se la sua presenza nel cioccolato supera il  70%.

Il cioccolato al latte è abbastanza dolce, con una percentuale di cacao che varia tra il 25% e il 30%. Quello bianco è molto dolce ma in realtà non contiene cacao e quindi tecnicamente non è cioccolato. Quello fondente, invece, ha un sapore più deciso, quasi amaro, grazie a una concentrazione di cacao più alta (maggiore del 70%).

Se ci stiamo ancora chiedendo qual è il cioccolato più salutare di tutti, la risposta è abbastanza evidente. Il cioccolato fondente vince su tutti gli altri, anche se il suo gusto è meno apprezzato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Il cioccolato fa bene al cuore: lo dicono gli esperti, gli studi

Tra i tanti effetti benefici del cioccolato fondente sembra che ci sia la longevità. Le persone che assumono regolarmente una piccola quantità di cioccolato fondente presentano, infatti, valori molto bassi di pressione arteriosa. Ma non solo, il cioccolato fondente è anche in grado di ridurre le quantità di colesterolo cattivo, favorendo così la presenza di quello buono. (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *