Ospiti imprevisti e frigo vuoto? cosa portare in tavola

Ospiti imprevisti e frigo vuoto? Siete già disperati, pensando che farete una figura barbina? Niente paura, ci pensiamo noi!

ospiti-inattesi-ricetta
frigo vuoto (da pixabay)

I giorni tra il 26, l’ultimo giorno di festa, e poi il 31, ultimo dell’anno, rimangono avvolti in quell’indicibile atmosfera di festa. Sono giorni di rilassatezza e di visite: dove magari l’amico che non vedete da due anni e mezzo si sente in dovere di piombarvi a casa per farvi gli auguri, dandovi pochissimo preavviso. E voi, che dell’ospitalità siete i re\ le regine, vi trovate col frigo vuoto, razziato nei giorni precedenti. Di fare la spesa di nuovo non c’è stato tempo…e adesso? che si dice all’amico invasore? gli si batte una pacca sulla spalla e tante care cose? E’ sempre buona usanza spizzicare qualcosa son l’ospite, per rendere più leggera la chiacchierata e piacevole la visita.

Abbiamo dunque quello che fa per voi: questa ricetta più che una ricetta è un trucchetto, e tra l’altro potete riusarlo per non dover buttare mai niente dalla vostra credenza.

Ti potrebbe interessare anche->Dolore alla mandibola, conosciamolo meglio per capire come risolverlo

Ospiti imprevisti, come togliersi dall’impaccio

ospiti-inattesi-ricetta
(da pixabay)

Per attuare il trucco ci vorranno solo dieci minuti, insomma prima che l’invasore arrivi: c’è tutto il tempo. Accendete la piastra e riscaldatela, così che la superficie sia uniformemente calda. Tagliate almeno cinque fette di pane: non vi preoccupate se è vecchio di qualche giorno. Dobbiamo tostarlo, non si noterà.

Ti potrebbe interessare anche->Allerta alimentare: salsiccia ritirata per presenza di salmonella, non consumare

Ponete quindi le fettine sulla piastra, fatele diventare scrocchiarelle da entrambi i lati. Poi procedete a tagliarle in minuscoli cubetti da sgranocchiare: versateli in un contenitore fondo, qualcosa dove mettereste anche i pop corn. Condite con un po’ d’olio, sale, pepe. Se piace, aggiungete anche l’origano. Servite quindi questo stuzzichino spiritoso, pronto in pochissimo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.