Idee su come guarnire i dolci? Ecco la crema rossa di Capodanno

Ecco una gustosissima crema rossa di Capodanno per farcire i vostri dolci: dai cupcake a pandori e panettoni. Vediamo come preparare questa crema versatile.

Crema rossa di capodanno
Crema rossa (Pixabay)

Facilissima da realizzare, questa gustosissima crema rossa di Capodanno si può mangiare al cucchiaio ma è anche perfetta per farcire i vostri dolci preferiti. Infatti manca poco a Capodanno e bisogna pensare a cosa portare in tavola. Questa crema vellutata e morbida è perfetta per le vostre preparazioni. Si sposa benissimo con il pandoro, il panettone, biscotti secchi, cupcake, pan di spagna e muffin. Per tutti i gusti!

Potete prendere il vostro dolce preferito e renderlo “festoso” utilizzando questa crema rossa, in un attimo sarà perfetto per celebrare la notte di San Silvestro.

Ti potrebbe interessare anche >>> Capodanno in arrivo: trucchi per una tavola da fuochi d’artificio

Preparazione della crema rossa di Capodanno

crema rossa di capodanno
Preparare crema (Pixabay)

Per preparare la crema rossa di Capodanno avete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 400 g di mascarpone
  • 3 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di rum
  • q.b. di colorante per alimenti rosso

Iniziate la preparazione separando i tuorli dagli albumi delle 3 uova in due ciotole differenti. Successivamente montate gli albumi a neve finissima. Nella ciotola con i tuorli, aggiungete lo zucchero e mescolate fino a che il composto non diventa denso, chiaro e spumoso. Quando sarà della consistenza desiderata, versateci il rum. Amalgamante bene il composto e dopo incorporate il mascarpone.

Ti potrebbe interessare anche >>> Indossare il rosso a Capodanno: da dove nasce questa tradizione

Dopo aver amalgamato bene il composto, aggiungete il colorante rosso per alimenti. Mettetene abbastanza, e regolate in modo che la crema sia bella rossa. Uniformate l’elaborato e aiutandovi con una spatola, versate delicatamente gli albumi montati a neve nel composto. Dovete adoperare movimenti dolci e attenti in modo da non fare andare via del tutto “la neve”. Quando il tutto vi risulta uniforme, omogeneo, liscio e colorato, sigillate la ciotola con una pellicola alimentare e riponetela in frigorifero per almeno un’ora. Infatti prima di poter farcire i vostri dolci oppure servirla, deve riposare in frigo. Passato il tempo, a questo punto la vostra sublime crema è pronta per farne l’uso che desiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.