Stella di Natale, ecco come mantenere le brattee sempre lucenti e vellutate

È molto importante curare adeguatamente la Stella di Natale affinché sia sempre in salute e meravigliosa, vi sveliamo come mantenere le sue brattee vellutate e lucenti.

Stella di Natale brattee lucenti vellutate
Stelle di Natale (Download da Adobe Stock)

La Stella di Natale è una bellissima pianta, simbolo da moltissimi anni del periodo natalizio, in moltissimi amano averla in casa durante questo magico periodo dell’anno.

In tanti le regalano a familiari e amici, sono infatti perfette per decorare casa a Natale con il loro splendido colore rosso, si tratta di una pianta davvero elegante e meravigliosa. È però necessario sapere come prendersene cura nel modo corretto per evitare che si danneggi anche in modo irreparabile, è infatti molto delicata.

Per avere una Stella di Natale splendida è importantissimo curare le sue foglie rosse, le brattee. Con alcune semplici accortezze queste resteranno sempre lucenti e vellutate. Volete sapere come curarle nel modo giusto? Continuate allora a leggere i successivi paragrafi per capire cosa fare.

Ecco come mantenere le brattee della Stella di Natale lucenti e vellutate

Stella di Natale brattee vellutate lucenti
Stella di Natale (Download da Adobe stock)

Un trucco infallibile per mantenere le brattee della Stella di Natale vellutate e lucenti è quello di utilizzare il latte. In che modo? Create una miscela di latte e acqua in parti uguali e passatela sulle foglie, sia quelle rosse che quelle verdi, è un ottimo lucidante e nutriente.

Potrebbe interessarti anche: Come far fiorire la stella di Natale: ci vuole un equilibrio fragilissimo

Molto utile ed efficace è anche l’aceto per proteggere questa bellissima pianta dai parassiti, si tratta infatti di un antiparassitario naturale. Versatene mezzo bicchierino in mezzo litro di acqua e spruzzatelo su tutta la pianta.

Un altro rimedio che probabilmente non conoscete consiste nell’utilizzare la buccia di banana. Strofinate il lato interno su foglie e brattee in modo delicato per rimuovere ogni impurità, torneranno perfettamente pulite e lisce.

Potrebbe interessarti anche: adStella di Natale, alcuni miti da sfatare: le cose vere e false sulla pianta

La Stella di Natale necessita inoltre di una luce adeguata per restare in salute e durare a lungo, mantenendo le sue foglie rosse sempre splendide. Posizionatela quindi in un punto della casa ben illuminato dalla luce solare, facendo però attenzione a non esporla alla luce diretta perché potrebbe rovinarsi irreparabilmente.

Anche gli spifferi possono danneggiare la vostra bellissima pianta, dovete infatti evitare di metterla vicino a finestre aperte e porte. A causa degli spifferi le sue lucenti e vellutate brattee potrebbero rovinarsi e cadere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *