Volete rinfrescare il piumone? Con questo naturale metodo profumerete tutta la stanza

Se il vostro piumone è pulito ma volete dargli una rinfrescata questo rimedio naturale è davvero pazzesco, profumerà l’intera camera. Vi sveliamo cosa fare.

Rinfrescare Piumone rimedio naturale
Piumone (Screenshot da Facebook)

Con le fredde serate invernali rimanere a casa al calduccio fa piacere praticamente a tutti. È davvero piacevole guardare un film sul divano avvolti in una calda e confortevole coperta mentre si sorseggia una deliziosa tisana, leggere un libro o altro ancora.

Un’altra cosa che di certo non può mancare durante questo freddo periodo dell’anno e un caldo piumone in camera da letto, in commercio ne esistono davvero tantissimi con diverse caratteristiche. Ad esempio ci sono quelli in piuma d’oca, quelli sintetici, li trovate poi in varie dimensioni e diversi materiali.

Una cosa molto importante che in tanti si chiedono è come lavare il piumone. Non tutti si possono lavare in lavatrice, per questo a volte si è costretti a portarlo in lavanderia per farlo tornare perfettamente pulito e profumato. Se nell’etichetta è previsto il lavaggio in lavatrice è importante sapere come lavarlo nel modo giusto per evitare di rovinarlo anche in modo irreparabile. Con pochi e semplici accortezze otterrete di certo un ottimo risultato e il vostro piumone tornerà ad essere super profumato e pulito. Ma se volete solo rinfrescarlo? Vi spieghiamo come fare!

Ecco come rinfrescare il piumone e profumare la camera da letto

Rinfrescare Piumone rimedio naturale
Piumone (Screenshot da Facebook)

È importante sapere che per lavare il piumone in lavatrice non bisogna selezionare temperature troppo alte, anche ammorbidenti e detersivi troppo aggressivi sono da evitare.

Se però il vostro piumone è ancora pulito ma volete solo dargli una bella rinfrescata per profumare non solo lui ma anche tutta la stanza potete fare ricorso ad un naturale rimedio molto semplice e super efficace. Cosa vi occorre? Ve lo sveliamo noi!

Per rinfrescare il vostro caldo e confortevole piumone dovrete procurarvi solamente due ingredienti. Quali? Alcune gocce di olio essenziale della fragranza che più amate e un po’ di bicarbonato di solio. A questo punto non dovrete fare altro che mescolare perfettamente i due ingredienti per poi distribuire il prodotto ottenuto sulla superficie del piumone.

Lasciare agire il prodotto per almeno un’ora e mezza affinché il piumone possa assorbire la deliziosa profumazione che avete scelto. Trascorso questo tempo potrete rimuovere il prodotto in pochi minuti con l’aspirapolvere. Si tratta di un metodo davvero economico oltre che naturale che vi consentirà in poco tempo e con estrema facilità di profumare non solo il piumone ma anche l’intera camera da letto. Il bicarbonato di sodio svolge anche un’azione disinfettante, il piumone oltre che profumato sarà infatti anche igienizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *