Come assorbire i massimi nutrienti delle carote, ma c’è un limite

Ogni alimento deve essere consumato con moderazione, persino le carote, i cui nutrienti si possono assorbire al massimo. In che modo?

Succo di carote, ideale per la salute
Succo di carote, ideale per la salute (foto da Pixabay)

Ogni alimento deve essere consumato con moderazione, persino le carote, i cui nutrienti si possono assorbire al massimo. In che modo? Per affrontare l’inverno occorrono cibi invernali. In questo caso, le verdure d’inverno sono eccezionali per rafforzare le difese immunitarie.

La carota è un ortaggio che promette numerosi benefici, ma questa non è una novità. Conosciamo tutti i benefici delle carote: aiutano la vista e la pelle grazie alle vitamine, proteggono il colon e difendono le vie respiratorie. Ma un noto nutrizionista informa sul limite massimo che è possibile ottenere, integrandole nella dieta. È tutta una questione di quantità.

Potrebbe interessarti anche → La frutta e la verdura surgelate sono nutrienti alla pari di quelle fresche?

Perché integrare le carote nella propria dieta, ma attenzione alle dosi

Mai esagerare anche col succo di carota
Mai esagerare anche col succo di carota (foto da Pixabay)

Consumare carote crude è il metodo migliore per assorbirne i nutrienti, ad esempio, masticarle rafforza i denti. Ma non solo, scopriamo altro. Mangiare carote crude, o anche spremute, è la cosa migliore da fare. L’estratto di carota non fa certo perdere all’ortaggio le sue proprietà.

Il succo di carota è ricco di fibre. Le carote sono ottime anche per i malati di diabete, perché riducono i livelli di zuccheri nel sangue, ma non bisogna esagerare. Secondo il nutrizionista Like Coutinho, le carote fanno bene anche per i malati di tumore. Il succo di carota, non filtrato, sembrerebbe ridurre il rischio di tumori al seno.

Se mescolato con un po’ di olio d’oliva o di cocco, un pizzico di prezzemolo e di barbabietola è un alimento salutare al massimo. Una zuppa di succo di carote, con olio, pepe nero, zenzero e aglio, è un mix di benessere incredibile. Tuttavia, anche il succo di carota deve essere consumato moderatamente. C’è il rischio di tossicità, se assunto in dosi massicce.

Potrebbe interessarti anche → Stanchezza perenne, le cause che potrebbero essere collegate ad essa

Mangiare una carota al giorno aiuta a prevenire le malattie cardiache, grazie alla presenza di betacarotene e carotenoidi, che difendono il cuore. Tuttavia, esistono delle controindicazioni, il consumo eccessivo di carote, infatti, può essere nocivo per la salute. Può causare una condizione nota come carotenosi, ossia la pelle comincia a diventare giallastra, proprio a causa dell’alto tasso di carotene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.