Skincare sostenibile, con questi trucchetti sarai una vera amica dell’ambiente

Una skincare sostenibile è più che possibile! Se anche voi volete evitare inutili sprechi dovete assolutamente conoscere questi trucchetti che vi aiuteranno di certo.

skincare sostenibile
(foto adobe)

Come far diventare la propria skincare sostenibile? Esistono dei trucchetti che alcune già conoscono, altre magari no. Bene, non è mai troppo tardi per andare a conoscerli ed applicarli. Con essi lo spreco sarà davvero al minimo.

Gesti quotidiani di benessere

Al mattino, dopo la colazione, si corre subito in bagno per fare una coccola alla propria pelle. Prima di iniziare la nostra giornata si dedica del tempo alla skincare: stiamo attente sempre ad eseguire tutti i passaggi necessari per garantire benefici ad essa. Ovviamente compriamo dei prodotti appositi che con il tempo ci andranno a regalare un risultato sempre più soddisfacente.

crema viso
(foto adobe)

Ormai ripetiamo tutti i passaggi della nostra skincare quasi senza pensarci, nel senso che abbiamo imparato bene tutti i prodotti da usare nell’ordine giusto e procediamo senza riserve. Quello che però non tutte sappiamo ha a che fare con lo spreco, ovvero che possiamo utilizzare dei piccoli trucchetti per sprecare molto meno del previsto.

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura della pelle maschile: problemi comuni e rimedi

Come rendere la propria skincare sostenibile

Ma adesso basta giri di parole! Andiamo a vedere quali sono queste piccole modifiche alla nostra cura quotidiana che ci permetteranno di sprecare poco e nulla. La cosa stravolgente sta nel fatto che non si tratta di eclatanti cambiamenti, ma di piccoli gesti.

Prodotti riutilizzabili

Primo suggerimento: scegliamo i prodotti che possono essere utilizzati più e più volte. Parliamo dei dischetti che ogni mattina utilizziamo per applicare i prodotti sul nostro viso. A tal proposito esistono quelli che si possono lavare ed usare nuovamente. In questo modo non solo l’ambiente ringrazierà senz’altro, ma non dovrete perdere tempo a comprare dischetti.

skincare routine
(foto adobe)

No allo spreco dell’acqua

Si tratta del numero uno dei trucchetti anti spreco. Quando ci prendiamo cura della nostra pelle ovviamente utilizziamo anche l’acqua. Spesso ne facciamo scorrere grandi quantità senza rendercene conto, in realtà questa cosa si può e deve evitare. È sufficiente una piccola quantità di acqua per effettuare una skincare da 10 e lode.

Potrebbe interessarti anche: Skincare, i consigli per una routine di bellezza ideale

Getta via i prodotti al momento giusto

Quando arriva il momento esatto di gettare via i nostri prodotti? Chiaramente quando sono terminati. Alcune di noi sono solite buttarli prima del tempo, cioè quando possono utilizzarli ancora per qualche giorno. Sembra una cosa da nulla, ma per quale motivo dobbiamo sprecarli in questo modo? Assicuriamoci di averli utilizzati davvero fino all’ultima goccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.