Muffin ai frutti rossi: dolci al punto giusto ma anche dietetici!

I muffin sono un dolce molto diffuso e conosciuto ovunque, ecco perché ne esistono di ogni tipo, oggi andremo a vedere come preparare quelli ai frutti rossi. Una ricetta gustosa ma anche dietetica. Non ci credi? Non ti resta che continuare a leggere!

dolcetto frutti bosco
Muffin ai frutti rossi (Adobe Stock)

Dalla forma di piccoli cilindri dotati di una cupoletta semisferica, i muffin soddisfano davvero tutti i gusti: li possiamo trovare alla vaniglia, al cacao, ripieni di marmellata o crema e chi più ne ha più ne metta.

I muffin ai frutti rossi sono un ottimo compromesso per chi ama la frutta e il dolce. Il loro gusto inconfondibile soddisferà il palato di grandi e piccini e sono l’ideale per una merenda squisita.

Scopriamo dunque insieme la ricetta per realizzare questi dolci così appetitosi ma allo stesso tempo anche poco calorici.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> La ricetta veloce e sfiziosa dei muffin al cioccolato e banana

Muffin ai frutti rossi: la ricetta

dolce mirtilli more
Muffin di diversi gusti (Adobe Stock)

L’etimologia del termine “muffin” non è del tutto nota. Si ipotizza che il nome derivi dal francese moufflet, in riferimento a un pane molto soffice, o dal tedesco muffe, in associazione a una torta. Ma qualunque sia l’origine esatta, si trattava di un alimento tipico del Settecento e molto diffuso nella cucina “povera”. Era infatti realizzato con gli avanzi di frutta e biscotti.

Con il passare degli anni, però, la loro notorietà raggiunse gli alti ranghi della società grazie al loro sapore squisito che conquisto anche i ceti sociali borghesi. In epoca vittoriana non potevano mancare durante l’ora del tè. Ed è così che i muffin giunsero a noi, all’interno delle nostre pasticcerie e delle nostre case.

Esistono muffin più o meno calorici, ma la ricetta di cui vi parlerò ora è davvero dietetica perché priva di uova e burro. Vi basterà la farina integrale e lo zucchero grezzo. Potete poi arricchirli con frutti di bosco e mandorle per farne il dolce ideale da gustare a colazione o a qualsiasi ora del giorno.

Ecco gli ingredienti che ti serviranno per preparare questa ricetta squisita:

  • 200 g di zucchero di canna
  • 12 mandorle pelate
  • 2 cucchiai di frutti di bosco surgelati
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 80 ml di olio di semi
  • 250 g di farina integrale
  • 300 ml di succo multivitaminico

Preparazione: come prima cosa preriscalda il forno a 180° (modalità statica) e fodera la teglia con la carta da forno. Per farla aderire meglio alla superficie puoi bagnarla e strizzarla. Versa poi in una ciotola olio, succo di frutta e zucchero, e amalgama bene il tutto con le fruste elettriche. Una volta che hai ottenuto una miscela liquida, aggiungi lievito e farina e amalgama di nuovo il tutto per fare in modo che non si creino grumi.

Ora deposita l’impasto negli stampini ma fai attenzione a non riempirli del tutto perché durante la cottura lieviteranno e dunque potrebbero rischiare di fuoriuscire. Raggiungi quindi solo i 2/3 della capienza. Decorali poi con i frutti di bosco e aggiungi una mandorla sopra ogni muffin. Ora infornali e cuocili per circa 25 minuti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Muffin al cioccolato con farina di riso: soffici e deliziosi nella friggitrice ad aria

Dopo aver aspettato il tempo necessario, prima di toglierli dal forno fai la prova dello stecchino: se dopo essere stato inserito nel muffin sarà ancora asciutto allora puoi sfornarli. Se invece risulterà umido continua la cottura per altri 5 minuti spostandoli sul ripiano più basso del forno che hai a disposizione. Trascorsi i 5 minuti aggiuntivi potrai finalmente toglierli dal forno, farli raffreddare e gustare. Il risultato sarà fenomenale, te lo garantisco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *