Stress: quali sono i sintomi e come affrontarlo nel modo migliore

Lo stress è una condizione molto comune che almeno una volta nella vita hai sperimentato, ma quali sono i sintomi per riconoscerlo e qual è il miglior modo per affrontarlo?

malessere sintomatologia combatterlo
Ragazza stressata che morde le matite (Pixabay)

Lo stress molto spesso si insinua nelle nostre giornate piene di impegni e ritmi frenetici. A volte ci troviamo a compiere gesti e a mettere in atto comportamenti senza rendercene conto, come ad esempio mangiarci le unghie o mordere tutto ciò che ci capita a tiro.

Questi sono solo alcuni degli atteggiamenti che mettiamo in pratica quando siamo nervosi e abbiamo bisogno di sfogare lo stress in qualche modo, ma che di certo non ci fanno bene.

Può dunque essere utile capire prima di tutto quali sono i sintomi dello stress in modo tale da riconoscerli, e poi, una volta che abbiamo capito come si manifesta lo stress, affrontarlo nel migliore dei modi, evitando di farci male.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Stress e introversione, i problemi fantasma che gli altri non vedono

Riconoscere i sintomi dello stress per capire come affrontarlo

Prima di capire come si manifesta cerchiamo di comprendere che cos’è lo stress. Si tratta di una reazione innata messa in atto dal nostro organismo quando si crea una sorta di squilibrio tra ciò che ci è richiesto di fare e ciò che effettivamente sono le nostre possibilità.

sovraccaricamento segnali reazione
Donna stressata che si tappa le orecchie (Pixabay)

Insomma, mi dispiace darti questa brutta notizia ma lo stress non si può eliminare. Si può però affrontarlo mettendo in atto alcuni atteggiamenti che vedremo in seguito e che ti permetteranno di non far perdurare questa condizione troppo a lungo.

Partiamo però con i sintomi ed elenchiamoli per fare in modo di poterli riconoscere quando si presenterà il problema. Di solito quelli più comuni sono dolori al petto, mal di testa, mancanza di energie, problemi di sonno, problemi gastrici, calo del desiderio sessuale, mancanza di motivazione e autostima, ansia e nervosismo.

Questi sintomi si verificano quando lo stress diventa cronico, ossia perpetuato a lungo a causa della continua esposizione a fattori negativi. Se il tuo problema è lo stress sul lavoro, sappi che un po’ di fit boxe ti può di certo aiutare. Ma ci sono altri modi che si possono mettere in pratica per affrontare questa condizione. Scopriamoli insieme.

Stress: quali sono i modi migliori per affrontarlo

Se lo stress non può eliminato non per questo ha vinto la partita. Ci sono diversi modi per affrontare il problema e quelli di cui ti voglio parlare ti aiuteranno senz’altro a cambiare prospettiva e a trasformare qualcosa di negativo come lo stress in un fattore positivo. Come? Per saperlo continua a leggere.

esaurimento segnali reagire
Donna stressata (Pixabay)

Magari non ci hai mai pensato, ma la respirazione in questi casi è fondamentale. Di solito quando ci troviamo di fronte a situazioni di ansia o di stress tendiamo a iperventilare, ossia a espirare e inspirare a velocità maggiori rispetto al solito. Quando ciò accade si crea uno squilibrio tra la quantità di ossigeno e di anidride carbonica, che ha come diretta conseguenza sensazioni negative quali confusione, mancanza di ossigeno, ecc. Ecco perché respirare consapevolmente è di fondamentale importanza in questi casi.

Altra cosa che puoi fare per reagire a una condizione di stress è acquisire consapevolezza rispetto al tuo corpo e a ciò che provi. Questo esercizio ti aiuterà ad analizzare le situazioni che ti provocano ansia e a vedere le cose da una prospettiva diversa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Come si fa a gestire l’ansia e lo stress causati dalla guerra in Ucraina

Altra cosa importante che puoi fare e che di solito tendiamo a evitare è chiedere aiuto. Condividere i tuoi problemi con amici e parenti, ma anche con uno psicologo nei casi più seri, può aiutarti ad allentare la pressione che ti schiaccia e a rilassarti. Altra cosa fondamentale è ritagliarsi del tempo per sé.

Molto spesso non ci rendiamo conto di come i problemi possano “succhiarci” l’anima fino al midollo. Ecco perché è importante distrarsi e mettere in atto le attività che ti fanno stare bene. Tra queste lo sport è di sicuro uno dei modi migliori per alleviare lo stress e ritrovare il buonumore. Ne abbiamo parlato anche in questo articolo: Come eliminare ansia e stress: basta un po’ di ginnastica. Ti assicuro che ti basterà molto poco: 20-30 minuti al giorno di camminata o bicicletta sono sufficienti.

Impostazioni privacy