Pastiera napoletana a Pasqua, anche al cacao è strepitosa

Amate la pastiera napoletana ma quest’anno a Pasqua volete portare in tavola un dessert diverso dal solito? Provate la versione al cacao, è davvero buonissima.

Pastiera al cacao Pasqua
Pastiera al cacao (Screenshot da Facebook)

La pastiera napoletana è un dolce tipico pasquale, super deliziosa e golosa piace praticamente a tutti. Da anni è tradizione mangiarla a Pasqua, non solo in Campania ma anche in molti altri posti. La versione classica è una vera squisitezza, mangiarla è sempre un incredibile piacere per il palato.

Negli anni sono state però sperimentate molte diverse varianti, tutte davvero buonissime. Quella che vi proponiamo oggi è super sfiziosa e golosa, piacerà sia agli adulti che ai più piccoli, si tratta della pastiera al cacao. Se quest’anno volete portare in tavola un dolce diverso dal solito durante il pranzo di Pasqua questa ricetta vi farà fare di sicuro un figurone.

Il procedimento è un po’ più lungo rispetto a molti altri dolci, ma il risultato finale farà leccare i baffi a tutti, farla ne varrà davvero la pena. Volete sapere quindi come si prepara questa squisita pastiera al cacao? Nei successivi paragrafi trovate l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento, dopo averla provata non riuscirete più a smettere di mangiarla.

Ecco come preparare una golosa Pastiera al cacao

Pastiera al cacao Pasqua
Pastiera al cacao (Screenshot video Youtube)

Realizzare in casa questo strepitoso dessert è meno complesso di quanto possiate immaginare, seguendo passo dopo passo il procedimento con attenzione il risultato è garantito. Golosa e sfiziosa dopo che la porterete in tavola questa squisita pastiera finirà in un attimo.

Gli ingredienti per preparare una deliziosa ‘Pastiera napoletana al cacao’ sono:

  • 240 gr di farina 00
  • 20 gr di cacao amaro in polvere
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 150 gr di burro
  • scorza d’arancia
  • 170 gr di ricotta
  • 40 gr di tuorli
  • 80 gr di latte
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 150 gr di grano cotto
  • 130 gr di zucchero
  • scorza di limone
  • 1 cucchiaino di burro
  • ½ fialetta di aroma arancia
  • 40 gr di gocce di cioccolato
  • 40 gr di cedro candito

Preparazione:

Per iniziare mescolate il cacao e la farina e setacciateli insieme per evitare la formazione di fastidiosi grumi, create poi la classica fontana con il buco al centro dove dovrete versare lo zucchero. Nel buco mettete anche il burro tagliato a pezzetti dopo averlo fatto ammorbidire, la scorza d’arancia e i tuorli, dopodiché mescolate accuratamente per far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti tra loro. Dovrete ottenere un panetto liscio ed omogeneo, avvolgetelo quindi nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo per almeno un’ora.

Potrebbe interessarti anche: Pastiera napoletana a Pasqua: Cannavacciuolo svela come farla perfetta

All’interno di una pentola versate poi il latte, il burro, la scorza di mezzo limone e il grano cotto, portate sul fuoco e fate cuocere fin quando il grano non avrà assorbito del tutto il latte. Spegnete quindi la fiamma e fate raffreddare. Intanto, dentro una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, la ricotta e l’aroma di arancia. Non appena si sarà raffreddato unite anche il grano cotto, le gocce di cioccolato e il cedro candito a pezzettini e mescolate bene con un cucchiaio per amalgamare tutto.

A questo punto, con un mattarello stendete la pasta frolla al cacao e rivestite uno stampo rotondo del diametro di 20 cm precedentemente imburrato e infarinato, tenete un po’ da parte per le strisce. Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo e i bordi. Versate sulla base il ripieno e livellatelo bene, dopodiché realizzate sette strisce da mettere in diagonale sulla superfice, a incrocio.

Potrebbe interessarti anche: Pastiera napoletana con crema: la bontà della tradizione-Video

Cuocete ora il vostro delizioso dessert pasquale in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti, non appena è pronto fatelo raffreddare del tutto prima di trasferirlo su un vassoio. Se lo gradite aggiungete poi una generosa spolverata di zucchero a velo per decorare dopodiché gustate la vostra squisita pastiera napoletana al cacao con amici e familiari e vedrete che andrà subito a ruba! Buon appetito!

Impostazioni privacy