Sapone di Marsiglia in cucina, un vero tutto-fare

Sapone di Marsiglia in cucina, un vero aiutante tutto fare: ecco i molti usi che puoi ricavare da una semplice saponetta di sapone di marsiglia

Sapone di marsiglia
Sapone di marsiglia (Pixabay)

Torniamo ad occuparci di faccende domestiche. Per quanto possa sembrare strano, queste davvero sono universali. Infatti tutti ci troviamo a farle e tutti siamo curiosi di sapere sempre qualche trucco in più per farle bene. Eccoci quindi di nuovo a darvi dei suggerimenti che vi torneranno davvero molto utili.

Ti potrebbe interessare anche->Antipasti di pasqua light: i suggerimenti sfiziosissimi

Sapone di Marsiglia in cucina, un vero aiutante tutto fare: utilissimo!

Sapone di marsiglia
Pentole incrostate (Pixabay)

Il sapone di Marsiglia è sicuramente un grande classico che ci piace tanto. Non è un prodotto nuovo sul mercato eppure continua a tenere ottimamente la concorrenza dei giovani prodotti: insomma, qualcosa vorrà anche dire. Sulla qualità e l’efficacia di questo sapone non nutriamo assolutamente nessun dubbio: è dimostrata da una lunga carriera.

Ti potrebbe interessare anche->Pistacchio: benefici, controindicazioni, calorie, quanti mangiarne al giorno

Eppure, non si smette mai di scoprirlo: capiamo infatti, volta dopo volta, che c’è sempre un uso del sapone di marsiglia che fino a quel momento ci era sfuggito. Oggi siamo qui per rivelarvi gli ennesimi usi che non abbiamo ancora fatto di questo tipo di sapone così speciale. Stiamo parlando di un ambito specifico, quello della cucina. Certo, magari molti di voi lo useranno già il sapone in cucina, ma siamo sicuri che non sapete di questi usi così nel dettaglio.

Vediamo subito che usi specifici si possono fare del sapone di marsiglia in cucina. Per prima cosa, dobbiamo sapere che il sapone di marsiglia è davvero un ottimo anticalcare. Possiamo diluire un pezzettino della nostra saponetta in dell’acqua e spruzzare la soluzione sull’area di nostro interesse. Possiamo anche usarlo per trattare l’acciaio magari del lavello o della cucina in generale. Ci basterà solamente anche qui dividere delle piccole scaglie, diluirle con dell’acqua e aggiungere poi del bicarbonato. Unica indicazione ed attenzione che dovete avere: attenti sempre a sciacquare ben bene l’area che avete trattato.

Potete usare inoltre il sapone di marsiglia per le stoviglie: sia che le laviate a mano sia che usiate la lavastoviglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *