Diabete: i 10 alimenti peggiori per chi soffre di questa malattia

Controllare quello che si mangia è fondamentale con il diabete, vediamo quali sono i 10 peggiori alimenti per chi ne soffre.

diabete alimenti
Cibo (Pixabay)

Il diabete è una malattia caratterizzata da un eccessivo contenuto di zuccheri nel sangue. Questo determina una serie di problemi per la salute dell’organismo e con il tempo anche i reni, gli occhi, l’udito possono esserne coinvolti. Avere valori alti di glicemia non è uno scherzo ed è necessario tenerla sempre a bada.

Gli esami del sangue regolari, periodici possono dare un importante aiuto, poi si dovranno seguire attentamente le indicazioni del proprio medico o della specialista. In ogni caso, quello che si mangia è fondamentale per non peggiorare. Ci sono alimenti che possono aiutare ad abbassare la glicemia, assolutamente consigliati e inseriti nella dieta nelle giuste quantità. Ma ci sono alimenti assolutamente da evitare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Diabete: l’uvetta è il superfood che abbassa la glicemia e non solo

Gli alimenti da evitare, ovviamente, sono quelli che contengono alte concentrazioni di zucchero che l’organismo farebbe molto fatica ad assorbire. Ma vediamo qui di seguito di quali alimenti stiamo parlando.

Diabete: i 10 alimenti peggiori

aspettative vita indice massa corporea
Cibo sano o dolce (Pexels)

Ricordiamo che in una dieta per diabetici non solo è necessario fare attenzione agli zuccheri, ma anche ai carboidrati. Le proteine vanno bene, i grassi non hanno un impatto simile a zuccheri e carboidrati, ma il tutto deve essere consumato con moderazione. Ad ogni modo, ecco quali sono i 10 alimenti peggiori per chi soffre di questa malattia:

  • Bevande zuccherate e gassate: sono nemiche della salute, contengono molti carboidrati e molto fruttosio, una combinazione dannosa per chi ha difficoltà nell’immagazzinare gli zuccheri e nella produzione di insulina;
  • Pasta e riso: hanno molti carboidrati e poche fibre, quindi non fanno assorbire lentamente gli zuccheri come un diabetico avrebbe bisogno. In questo caso meglio scegliere pasta e riso integrali, oppure farsi aiutare da un nutrizionista per le quantità;
  • Miele: sicuramente più salutare dello zucchero, essendo un dolcificante naturale, in realtà ha gli stessi carboidrati dello zucchero raffinato;
  • Patatine fritte: buonissime e sfiziose, ma fritte e per questo nemiche assolute di chi ha il diabete. Questo alimento provoca dei picchi di glicemia nell’organismo che sono assolutamente da evitare;
  • Alcol: anche le bevande alcoliche causano un picco glicemico importante e forniscono all’organismo calorie vuote, altamente dannose, che ingrassano e che non forniscono alcun nutrimento;

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Diabete: alcuni segnali si presentano nella bocca, i sintomi tipici

  • Pizza: troppi carboidrati raffinati, per non parlare del condimento;
  • Snack confezionati: patatine, biscotti, dolcetti vari, sono molto zuccherati, molto salati, ricchi di grassi che vanno ad aumentare il colesterolo cattivo;
  • Insaccati: carni rosse, insaccati e salumi sono da ridurre notevolmente nella dieta, soprattutto perchè molti contengono sciroppo di mais;
  • Yogurt alla frutta: yogurt bianco va benissimo, ma quelli con la frutta oppure quelli aromatizzati assolutamente no, hanno molti più zuccheri;
  • Frutta secca: ottima per la salute in generale, ma per i diabetici non è molto indicata se non in piccolissime quantità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *