Hamburger innovativi: non la solita ricetta noiosa

Hamburger innovativi: non la solita ricetta noiosa ma una variante gustosa ideale per cambiare un po’ i sapori

Zucchine ricetta
Delle zucchine (Pixabay)

Hamburger innovativi: basta con le solite ricette noiose che ci tolgono anche il gusto di stare a tavola con allegria e piacere. Portiamo una sferzata di novità a tavola.

Ti potrebbe interessare anche->Il modello di pantaloni da avere assolutamente per l’estate

Hamburger innovativi, non è la solita ricetta noiosa: ecco di che si tratta

Hamburger ricetta
Carne (Pixabay)

In cucina ci vuol fantasia. Pena una noia assoluta. Immaginiamoci se questa noia, che è la noia del cucinare, del riproporre stancamente i soliti due ingredienti nel solito vecchio modo, del mettersi ai fornelli svogliatamente ancora una volta, arriva anche a tavola. Ovvio che anche il piatto più buono del mondo può stufarci se non facciamo che riproporlo in modo continuo. L’ingrediente per risolvere la situazione è ovvio; e no, non è ordinare continuamente da asporto: anche quello per la nostra salute e per il nostro portafoglio è assolutamente contro-producente. Ecco piuttosto che dovremmo fare: inventarci ricette nuove, spaziare quando andiamo a fare la spesa, lasciandoci suggestionare dagli ingredienti. E’ un po’ come, quando eravamo bambini,  pasticciare con gli ingredienti stessi. E se proprio invece non avete voglia di mettervi a immaginare cosa combinare ai fornelli, ecco delle nostre proproste. Avevate mai pensato a degli hamburger innovativi e sanissimi?

Ti potrebbe interessare anche->Avere gli ospiti a casa non sarà più un problema con questo menu

Gli hamburger di zucchine sono facilissimi da preparare. Basta pulire delle zucchine, sminuzzarle in modo molto fine e passarle per la grattugia, in modo da avere una poltiglia.  Eliminate l’acqua pressando con una forchetta  e mettete il materiale all’interno di una ciotolina. A questo punto dovrete aggiungere il resto: pangrattato, olio, cipolla, sale e pepe. Sbattete a parte due uova, o a seconda delle zucchine fatte, e aggiungetele al composto. Mescolate in modo adeguato con un cucchiaio: a quel punto formate delle piccole frittelle, degli hamburger appunto, e passatele in padella, dove avrete fatto scaldare del’olio.

Un modo assolutamente gustoso per mangiare le verdure che siamo sicuri piacerà anche ai più piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *