Gas nocivi nell’intestino: quando la causa è una scorretta alimentazione

Una cattiva alimentazione è la causa di molti problemi a livello fisiologico, anche del formarsi di gas nocivi nell’intestino.

subbuglio intestino
Gas intestinali (Adobe Stock)

Ciò che mangiamo fa la differenza e determina il nostro stato di salute. Ci sono infatti tantissimi disturbi che hanno come causa principale proprio una scorretta alimentazione.

Ecco perché bisogna fare attenzione a che cosa si porta in tavola per evitare di incappare in spiacevoli conseguenze. Ad esempio, ci sono alcuni alimenti che possono favorire la formazione di gas nocivi all’interno dell’intestino. Vediamo insieme quali sono.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> La spezia che può aiutare con i gas intestinali: come assumerla

Che cosa provoca i gas nocivi nell’intestino?

groviglio in pancia
Intestino in subbuglio (Adobe stock)

Quante volte ti è capitato di avvertire gas nocivi nell’intestino senza sapere quale fosse la causa? Ora abbiamo la risposta grazie a un recente studio condotto dai ricercatori della School of Medicine dell’Università del Minnesota, negli Stati Uniti. Gli studiosi hanno analizzano in che modo avviene la produzione di un gas tossico nel colon, ossia l’idrogeno solforato.

Per giungere a una conclusione soddisfacente, la ricerca è stata fatta analizzando diversi soggetti e in che modo avviene la produzione del gas tossico sia in coloro che mangiano più carne sia in chi invece fa un maggiore uso di verdure. E i dati hanno dimostrato come l’idrogeno solforato prodotto nel microbiota intestinale sia maggiore nei soggetti che consumano una dieta a base di cibi animali.

Dunque, in linea di massima chi consuma cibi vegetali avrà una minore probabilità che si verifichi la formazione di questi gas. Dico in linea di massima perché non si può parlare di un dato certo. In alcuni casi, infatti, durante lo studio è emersa una concentrazione di questo gas nonostante il soggetto consumasse una dieta ricca di verdure.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Digestione: le abitudini più efficaci per la salute dell’intestino

Dunque, ora che sai a cosa è dovuto questo problema, mangia meno carne e concentra la tua dieta sul consumo di frutta e verdura. Anche perché l”idrogeno solforato può causare malattie come la colite o il cancro del colon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *