Sono queste le analisi da fare se soffri il caldo e non riesci a perdere peso nonostante la dieta

Se soffri il caldo in modo eccessivo e non riesci a perdere peso pur seguendo regolarmente la dieta, allora sono queste le analisi da fare, perché potresti avere un problema.

laboratorio
Controllo delle analisi in laboratorio (Pixabay)

In estate essere intolleranti al caldo è normale, ma fino a un certo punto. Anche il fatto di non riuscire a perdere peso nonostante una dieta regolare può accadere, però potrebbe anche essere il sintomo di un problema in alcuni casi.

Per questo motivo, se accusi uno dei due sintomi o entrambi allora dovresti ricorrere ai ripari. Sono queste le analisi da fare per eliminare qualsiasi dubbio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Attenzione a questi sintomi! Potresti soffrire di ipertiroidismo

Quali sono le analisi da fare se si è intolleranti al caldo?

analisi
Controllo delle analisi (Pexels)

Non riuscire a perdere peso nonostante gli sforzi fatti può causarci rabbia e rassegnazione. Però è necessario andare al di là di questo e valutare se c’è qualche problema di fondo che non abbiamo considerato. Alcuni malesseri possono infatti essere la causa di questa condizione, così come del fatto che soffriamo troppo il caldo. In questo periodo dell’anno possono sembrare due condizioni del tutto normali ma è sempre bene fare degli accertamenti e il modo migliore è attraverso queste analisi. Prima, però, non dimenticare di consultare il tuo medico curante per valutare se questi esami possono essere utili nel tuo caso.

In generale, però, se sorgono queste problematiche sono da fare le analisi dell’ematocrito, dell’insulinoresistenza, il gastropanel e gli esami della tiroide. Ma andiamo per ordine. L’ematocrito è un esame che ti permette di individuare in percentuale le parti di cui si compone il tuo sangue tra plasma e globuli, in particolare la proporzione dei globuli rossi presenti nel sangue.

L’analisi dell’insulinoresistenza può invece essere utile per diagnosticare, rilevare e monitorare la presenza di diabete o prediabete. Il gastropanel, invece, permette di individuare, grazie a un prelievo del sangue, se il paziente presenta una gastrite dovuta al batterio Helicobacter pylori, se questa è atrofica e dove sono presenti le alterazioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Quando il caldo può far male: come reagire a un calo di pressione

Infine, può essere utile fare gli esami della tiroide per capire se sono presenti condizioni quali noduli tiroidei, ipo e ipertiroidismo, morbo di Graves, il gozzo e la tiroidite. Tutte queste analisi servono per rivelare problemi che potrebbero manifestarsi proprio con la difficoltà a perdere peso e con l’intolleranza al caldo. Dunque prenditi cura della tua salute e fai gli opportuni accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *