Come pulire il wc, il rimedio naturale che cambia tutto

Come pulire il wc, il rimedio naturale che cambia tutto: in questo modo non dovrai più combattere con le pulizie di casa.

Pulizie trucchi e metodi
Ragazza che pulisce (Pixabay)

Pulizie di casa, siete in crisi? E pulire il bagno vi mette ancora di più in crisi? Da oggi non più se tenete conto di questo nuovo metodo casalingo che è davvero strabiliante.  Infatti non solo è efficacissimo, ma possiamo dire  che è davvero a costo zero in quanto, con buona probabilità, lo avete già in casa. Vediamo di che si tratta.

Ti potrebbe interessare anche->Chi sono gli Alcolisti Anonimi e quali sono i 12 passi per uscire dall’alcolismo

Come pulire il wc, il rimedio naturale che cambia le carte in tavola

Oli essenziali Pulizia water
Possiamo aggiungere anche gli oli essenziali (Pixabay)

Molto spesso, tra una cosa e un’altra, abbiamo sempre poco tempo da dedicare alla pulizia di casa. Questo non solo potrebbe essere, come direbbe qualcuno, semplicemente poco igienico, ma rischia di mettere a repentaglio per intero la nostra salute, specie per quei luoghi che sono esplicitamente molto più sporchi del normale. Uno dei luoghi deputati è il bagno, che per ovvie ragioni si presta ad avere una carica batterica molto più elevata.

Ti potrebbe interessare anche->Rimedi naturali per eliminare le zanzare: basta questo ingrediente

Uno dei rischi maggiori consiste nell’effetto areosol che si disperde dalla tazza quando tiriamo lo sciacquone. Infatti le goccioline vengono lanciate ovunque, finendo anche sulle asciugamani e sugli accappatoi, che entrano in contatto con la nostra pelle. Motivo in più perché il bagno dev’essere sempre particolarmente pulito (possiamo anche abbassare la tavoletta per impedire quest’effetto e stare più sicuri).

Per la pulizia del bagno, esistono una molteplicità di prodotti industriali che possiamo usare e che sono ugualmente speciali.  Ma in realtà, in casa, abbiamo già il nostro ingrediente segreto: il sale. Esatto, il nostro migliore amico in cucina può essere anche valido alleato fuori dalla cucina.

Il sale infatti non solo disinfetta ma assorbe anche gli odori. Insomma, è l’ideale. Vi consigliamo di usarlo a chicchi grossi e di disperderlo in numero di due tre cucchiai la sera, prima di dormire, così che possa agire tutta la notte.  In questo modo, il vostro bagno diventerà in men che non si dica il posto più pulito in assoluto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *