Jabuticaba: l’albero dai frutti particolari (crescono sul tronco!)

Normalmente i frutti degli alberi crescono sui rami, ma se vi dicessi che esiste un albero dal nome Jabuticaba che fa i frutti sul tronco?

frutti albero
Jabuticaba (Pinterest – tecnonoticias.com.br)

Di alberi ce ne sono tanti in natura, ma questo è sicuramente tra i più strani. Il Plinia cauliflora (Myrciaria cauliflora), ma conosciuto per lo più come Jabuticaba, è un albero che si può trovare nel Sud del Brasile e che si contraddistingue per la posizione dei suoi frutti.

Non crescono infatti sui rami come si potrebbe pensare, bensì direttamente sul tronco. Una caratteristica che rende senza dubbio lo Jabuticaba un albero unico nel suo genere. Ma di che frutti stiamo parlando e a che cosa si deve la loro particolare crescita? Cerchiamo di saperne di più.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Basilico: come riprodurre la pianta con il metodo del bastoncino

Perché i frutti di Jabuticaba crescono sul tronco?

albero
Jaboticaba (Plinia cauliflora) (Pinterest – davesgarden.com)

Frutti che ricordano gli acidi d’uva nera, nonostante le loro grandi dimensioni, crescono direttamente sullo Jabuticaba. Non solo simili nella forma agli acini d’uva, la loro funzione è la stessa: grazie ad essi è possibile produrre il vino ma non solo. Con questi frutti rotondi dal colore viola tendente al nero è infatti possibile realizzare alcuni alimenti quali marmellate o succhi di frutta, ma possono essere consumati anche crudi.

A cosa si deve però la loro peculiare crescita sul tronco? Non esiste una spiegazione: è così e basta. D’altronde la natura è capace di cose sorprendenti e questo ne è l’ennesimo esempio. Sicuramente la particolarità di questi frutti sarà apprezzata dagli animali, che non dovranno scomodarsi più di tanto per recuperarli e sceglierli per la propria dieta. Questa condizione provoca sicuramente una più rapida propagazione della specie, poiché grazie agli animali i semi verranno sparsi anche in aree lontane dall’albero. Ogni frutto presenta infatti quattro semi al suo interno, per un diametro complessivo di circa 4 cm.

Frutti non solo particolari ma anche benefici per la salute, dato che gli sono state attribuite proprietà curative. La buccia del frutto, una volta fatta essiccare, si può utilizzare per trattare problematiche quali diarrea e asma, ma anche per ridurre gonfiore e infiammazione causati dalla tonsillite. Grazie alla presenza di sostanze anticancro presenti al loro interno, non sono poi da escludere effetti benefici per chi ha il cancro o per la prevenzione della malattia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> La classifica delle migliori marche di riso presenti in ogni supermercato

Un albero dunque dalle numerose proprietà. Ecco perché non bisogna mai giudicare dall’apparenza, perché un aspetto raro e bizzarro può nascondere grandi sorprese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *