Colazione sana e giusto esercizio fisico, come svegliarsi bene al mattino

Svegliarsi bene a mattino, fare una sana colazione e praticare qualche esercizio fisico leggero è il miglior modo per affrontare la giornata.

risveglio mentale fisico mattino
Regime alimentare sano (Pixabay)

Svegliarsi bene a mattino, fare una sana colazione e praticare qualche esercizio fisico leggero è il miglior modo per affrontare la giornata. Le prime ore della giornata, infatti, sono essenziali per il nostro organismo. Dalla colazione si decidono la produzione e l’energia del resto della giornata. Perciò bisogna sfruttare al meglio la prima ora di risveglio, non appena scendiamo dal letto.

Come dare grinta al nostro fisico e avere un buon umore per tutto l’arco della giornata? Il segreto sono una sana colazione e un po’ di sport. Naturalmente, bisogna essere riposati, aver dormito bene. La qualità del sonno è fondamentale per mantenere un corretto stile di vita. E allora, come iniziare la routine in maniera equilibrata? Ecco i consigli.

Potrebbe interessarti anche → Carenza di vitamina B12, come capirlo: le conseguenze sono molto gravi

Equilibrio tra sana colazione e giusto esercizio fisico… e buona giornata a tutti!

colazione sana mattina
Esercizio fisico (Pixabay)

Esperti di fitness e nutrizionisti hanno collaborato insieme per fornire i migliori consigli su come affrontare la giornata, partendo dal primo mattino. Il risveglio, dunque, deve essere spirituale, muscolare e metabolico. L’attività fisica stimola la produzione di endorfina, diminuisce il livello di cortisolo, cioè l’ormone dello stress.

Qualche esercizio leggero non può che far bene al nostro fisico, mentre una sana colazione è il pasto più importante della giornata, perché deve garantire  giusti nutrienti. Insomma, dopo aver dormire, ci si risveglia con leggerezza, scacciando via la fatica e la debolezza. Se si salta la colazione, si ha circa il 20% in meno di energie.

Fare colazione prima di svolgere l’attività fisica è un’ottima abitudine per affrontare la quotidianità. Inoltre, durante l’estate occorre prendere qualche accortezza in più. Visto che andiamo incontro a disidratazione e sudorazione eccessiva a causa delle alte temperature, bisogna integrare con i liquidi. Liquidi e sali minerali sono importanti a colazione.

Un esempio di colazione e uno di esercizio fisico

Il consiglio è quello di consumare un frullato composto da yogurt magro, latte scremato e frutta fresca, oppure una semplice spremuta di arance. I biscotti devono essere magri, meglio se integrali, oppure fette biscottate con marmellata o miele. Un’alternativa salata potrebbe essere pane integrale con ricotta, formaggio e pomodori, con un filo di olio d’oliva.

La colazione, inoltre, varia in base all’età e alla corporatura di una persona, mentre il risveglio muscolare si affronta attraverso pochi e semplici esercizi. Il primo esercizio consiste nel ruotare lentamente la testa, facendo una torsione completa, mentre si respira lentamente. 5 volte per lato, prima in senso orario e poi in senso antiorario.

Un altro esercizio: far ruotare le braccia. Basta restare in piedi, pancia indentro, stendere le braccia e ruotarle 5 volte in senso orario e 5 in senso antiorario. Poi, mettersi a quattro zampe e stirare la schiena, curvando la schiena prima dentro e poi fuori per 10 volte. Questo esercizio si chiama la posizione del gatto, ed è ottimo per sgranchire la schiena.

Potrebbe interessarti anche → Neonati ed esposizione al sole, alcuni errori sono molto gravi

Il quarto esercizio consiste nello stare in piedi e aprire, ruotando, una gamba. 5 volte per gamba, rotazioni lente. Infine, mettersi sulle punte, stirando polpacci e caviglie, e fare su e giù per una decina di volte. Si tratta di pochi e facili esercizi che possono fare tutti. Chi ha più tempo a disposizione, può dedicarsi a qualche leggero esercizio di stretching, magari utilizzando un tappetino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.