Aggiungi questo ingrediente e gli spaghetti aglio e olio saranno un vero capolavoro

Gli spaghetti aglio, olio e peperoncino sono un must in cucina, semplici e veloci da preparare: ecco l’ingrediente segreto che manca alla vostra ricetta.

ingredienti spaghetti aglio olio peperoncino
Spaghetti aglio olio peperoncino (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Quando si ha bisogno si qualcosa di veloce e semplice da preparare, la scelta ricade spesso su aglio, olio e peperoncino. Per dare quel pizzico unicità e per variare c’è un piatto siciliano che è perfetto ed è necessaria solo l’aggiunta di un ingrediente in particolare: la mollica. Si tratta della pasta ca muddica atturata, ovvero la pasta con la mollica abbrustolita.

Una ricetta che nasce dalla tradizione siciliana, un piatto povero ma ricco di sapore. Molte sono le varianti, in quanto è un piatto tradizionale che si prepara in tutta l’isola: con o senza pomodoro, con o senza peperoncino, con o senza alici. Ma una cosa non cambia, ovvero la presenza della mollica. Nel prossimo paragrafo le indicazioni per preparare la ricetta più comune della pasta ca muddica atturata.

Come valorizzare spaghetti aglio, olio e peperoncino

primo siciliano
Pane (Unsplash)

Le dosi della seguente ricetta sono per 4 persone e la preparazione è molto semplice. Gli ingredienti sono:

  • 400 g spaghetti
  • 2 spicchi aglio
  • 10 filetti di acciughe
  • 1 peperoncino secco
  • 120 g pangrattato
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale

Per iniziare la preparazione della ricetta, innanzitutto è necessario grattugiare il pane in una ciotola. Successivamente, in una padella antiaderente, versare dell’olio insieme al peperoncino secco e uno spicchio di aglio, lasciare odorare l’olio per qualche minuto, e poi togliere l’aglio. A questo punto versare anche il pane grattugiato e farlo tostare fino a che non otterrà un colore dorato o bruno.

Nel frattempo cucinare gli spaghetti in abbondante acqua bollente e preparare un’altra padella suo fuoco. In quest’ultima aggiungere uno spicchio d’aglio in camicia, 10 filetti di acciuga e lasciarli soffriggere in un filo d’olio per 1 minuto. Successivamente aggiungere due mestoli dell’acqua di cottura e poi spegnere il fuoco.

Tenere d’occhio i minuti della cottura della pasta e quando mancano due minuti, scolarla direttamente nella padella, togliere l’aglio e aggiungere gradualmente i mestoli di acqua di cottura per “risottare” gli spaghetti. Quando gli spaghetti saranno quasi pronti aggiungere metà del pane tostato all’inizio e quando invece avranno raggiunto la cottura giusta, il piatto sarà pronto per essere servito insieme. Rifinire con il restante pangrattato tostato e con il prezzemolo prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.