Per eliminare gli acari dal materasso ti bastano una sola mossa e 5 minuti

Acari della polvere e acari nel materasso? Come fare per eliminarli? Ecco qualche rimedio naturale infallibile.

Materasso (Canva)

Vi è mai capitato di svegliarvi con il naso chiuso, gli occhi che lacrimano, l’irritazione della pelle o di avere la sensazione che i sintomi dell’asma fossero esacerbati? È possibile che le vostre allergie siano state influenzate dalla presenza di acari della polvere. Vediamo qualche trucchetto per eliminarli definitivamente.

Come eliminare gli acari dal materasso: trucchetto infallibile

Gli acari della polvere sono gli allergeni domestici più comuni, anche se non si possono vedere o sentire, quindi sono difficili da individuare. Se ci si dotasse degli strumenti necessari con un ingrandimento di 10x, si vedrebbe una creatura artropode con un corpo rotondo e otto zampe, simile all’aspetto di un piccolo ragno.

Dita (canva)

Alcune persone sono allergiche agli acari della polvere e hanno reazioni come starnuti, lacrimazione, congestione nasale, aggravamento dell’asma o difficoltà respiratorie quando entrano in contatto con gli acari della polvere. Questo problema è dovuto al fatto che gli acari della polvere non sono visibili all’occhio umano, quindi può essere difficile individuare la causa dell’allergia.

Se non si è allergici agli acari della polvere, queste creature non comportano altri pericoli per la salute. A differenza di alcuni insetti e cimici, gli acari della polvere non mordono l’uomo né scavano nella pelle. Tuttavia, se vi piace avere un ambiente pulito, è meglio adottare misure per eliminare e prevenire gli acari della polvere nella vostra camera da letto.

Tuttavia, se il vostro materasso si riempie di acari della polvere, potreste dover prendere in considerazione la possibilità di smaltire il materasso.

Come eliminare gli acari della polvere dai materassi

Ora che sapete che queste creature esistono e che probabilmente stanno banchettando con le cellule morte del vostro materasso proprio in questo momento, probabilmente siete curiosi di sapere come potete liberarvene. Continuate a leggere per scoprire alcune semplici misure che potete adottare oggi stesso.

1. Lavate la biancheria da letto con acqua calda

Gli acari della polvere non sopravvivono se vengono lavati ad alte temperature. Secondo uno studio, lavare la biancheria da letto ad almeno 140 gradi Fahrenheit può essere sufficiente per eliminare completamente tutti gli acari della polvere.

Questo dovrebbe essere una parte regolare della vostra routine per mantenere la biancheria da letto pulita. Di solito si consiglia di lavare la biancheria da letto settimanalmente. Può essere utile avere un set di lenzuola in più da cambiare ogni volta che si lava la biancheria da letto.

Curiosità: anche le temperature estremamente fredde possono eliminare gli acari della polvere. Potete provare a mettere nel congelatore per un paio d’ore oggetti più piccoli come un peluche o un piccolo cuscino.

2. Smaltire la vecchia biancheria da letto

Consigliamo di cambiare il materasso ogni 7-10 anni semplicemente perché i materassi perdono sostegno con il tempo, ma è anche importante pensare all’igiene e a quando è il momento di acquistare nuovi prodotti per il letto.

Lenzuola, cuscini, piumoni, piumini, topper e coperte hanno tutti una durata limitata.

3. Ridurre l’umidità in camera da letto

Gli acari della polvere sono attratti dalle aree scure e umide. Gli acari della polvere hanno bisogno di un certo livello di umidità per vivere, quindi se portate un purificatore d’aria o un deumidificatore nella vostra camera da letto, potrebbe essere di grande aiuto.

Sebbene l’uso di un deumidificatore possa presentare alcuni inconvenienti e non sia la soluzione definitiva per eliminare gli acari della polvere, può essere un buon metodo per tenere lontani gli acari della polvere per lunghi periodi di tempo.

4. Aspirare il materasso

L’aspirapolvere può essere uno strumento efficace per aspirare gli acari della polvere dal materasso. Non tutti gli aspirapolvere sono facili da maneggiare e da manovrare in modo da poter aspirare facilmente il materasso. Potreste prendere in considerazione un aspirapolvere portatile per la pulizia del materasso.

Inoltre, se avete tappeti, assicuratevi di passare regolarmente l’aspirapolvere anche su quelli, poiché gli acari della polvere amano rifugiarsi anche nei tappeti morbidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.