5 metodi naturali per dire addio alla cellulite: non crederai ai tuoi stessi occhi

La cellulite è una condizione antiestetica che si manifesta soprattutto su fianchi, cosce e glutei, e che porta la pelle ad assumere l’aspetto di una buccia d’arancia, ma fortunatamente gli si può dire addio con queste metodi infallibili.

cellulite sedere
Donna con cellulite (Canva)

Situazione dovuta a un metabolismo alterato e localizzato in corrispondenza del tessuto sottocutaneo, la cellulite porta a una crescita della dimensione delle cellule adipose, con conseguente ritenzione idrica negli spazi intercellulari.

Ma come fare per contrastare questo fastidioso problema che interessa sia donne che uomini? Di sicuro non è semplice ma non per questo bisogna disperare. E se non sai da dove partire, prova con questi metodi e vedrai che dirai addio alla cellulite in pochissimo tempo!

Addio cellulite! Questi metodi ti aiuteranno

bere acqua
Donna che beve l’acqua (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI ?:

La cellulite può comparire nel corso degli anni per diverse ragioni e tra le prime vi sono sono soprattutto motivazioni di carattere vascolare e ormonale, anche se la genetica può influire con eventuali predisposizioni. Ma qualunque sia la causa, questi buchi e avvallamenti sulla pelle non sono per niente piacevoli. Fortunatamente, però, a differenza delle smagliature che sono difficili da eliminare, la cellulite si può affrontare in diversi modi, alcuni dei quali del tutto naturali. Vediamo insieme quali sono questi rimedi.

Come sempre bisogna partire da ciò che mangiamo e fare particolare attenzione a quello che assimiliamo. In primo luogo è fondamentale limitare zuccheri e grassi che contribuiscono all’accumulo dell’adiposità, e fare attenzione al sale che invece contribuisce ad aumentare la ritenzione idrica causata da tossine, sali minerali e liquidi che rimanendo nelle cellule determinano edemi e gonfiori. Rivolgiti dunque a un nutrizionista che saprà consigliarti la dieta migliore.

Altra cosa che puoi fare è svolgere attività fisica. Non è infatti vero che la cellulite sparisce in quattro e quattr’otto senza sforzi: è necessario farli e non solo per eliminare la tua cellulite, ma anche per il tuo corpo in generale che ne beneficerà. Allena dunque addome e gambe con esercizi mirati e noterai la differenza. Se però non hai tempo da dedicare all’attività fisica prova anche solo a camminare per 30 minuti al giorno. Vedrai che sarà sufficiente per raggiungere il tuo obiettivo.

C’è però un’altra soluzione meno faticosa che si può mettere in atto: i massaggi linfodrenanti. Con movimenti mirati sulla pelle è possibile infatti riattivare la circolazione evitando gonfiori e il ristagno dei liquidi. Però rivolgiti a una persona esperta che di sicuro sarà in grado di operare al meglio. Anche idratarsi a sufficienza è fondamentale per contrastare il problema. Ma quando parlo di bere non dico qualche bicchiere al giorno, ma almeno 2 litri che depureranno il corpo a dovere.

Non a caso bere attenendosi a questi quantitativi aiuta a contrastare anche la ritenzione idrica. Ma se ti risulta difficile bere così tanto perché non sei abituato, allora aiutati con l’assunzione di frutta e verdura e di tisane non zuccherate. Tra queste ultime, quelle più indicate sono lo zenzero, il mirto nero, il finocchio, lavate rossa e le foglie di betulla. Infine, tra i rimedi naturali contro la cellulite si possono menzionare anche le creme per il corpo e gli oli essenziali, da scegliere sulla base delle tue preferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.