Macchie di candeggina sui vestiti? Niente panico e corri ai ripari con questo rimedio geniale

Macchie di candeggina sui vestiti: e adesso? Può essere davvero una bella rogna, specie se ci è capitato con la nostra felpa preferita…

Bucato rovinato motivi
Candeggina, che disastro! (Canva)

Le faccende domestiche possono nascondere insidie che un non addetto ai lavori non riesce a spiegarsi troppo chiaramente. Se pensiamo al bucato, alla cara e amata lavatrice, sono tanti gli imprevisti che dietro il suo oblò possono soprenderci, in negativo. Sicuramente se siete usati alla lavatrice, saprete cosa può accadere: in caso contrario, ve lo ricordiamo noi, in caso abbiate bisogno di un reminder. Il caso più classico è quello dello scambio del colore: capi neri diventati rosa, e vicevesa. Solitamente per ovviare a questo problema, basta sempre e comunque usare l’acchiappa-colori. Pensiamo invece al caso in cui ci si dimentichi un fazzoletto nella tasca: questo si disintegra, e copre il bucato di pelucchi. Ugulamente succede se ci si dimentica un affare contundente all’interno della lavatrice: questo rischia addirittura di strapparci i vestiti, o di sfibrarli. Succede in maniera simile se è la stessa lavatrice ad essere guasta e con poca manutenzione.

Macchie di candeggina sui vestiti: come fare

Candeggina come fare
Macchie di candeggina (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

In caso di un cestello troppo pieno, potrebbe invece capitare che i vestiti escono completamente raggrinziti. Per aiutarvi in questa serie di eventi poco piacevoli, oggi vogliamo darvi la soluzione per uno dei casi più odiosi.

Uno dei casi che più ci fa innervosire è quello della candeggina. A pari infatti di un vestito strappato, la si considera come un danno irreparabile, a conti fatti. La candeggina infatti tende a macchiare in maniera ben visibile. Come comportarsi? Esiste in realtà un modo per salvaguardare la nostra felpa preferita anche laddove questa si sia macchiata di candeggina e anche se la situazione ci sembra tutto sommato irrecuperabile.

Per prima cosa, dobbiamo prendere il capo che si è macchiato e passare sulla macchia un goccio di detersivo anti-macchia. Sfreghiamo il tessuto a secco: lasciamo agire per cinque minuti. Dopodiché dovremo metterla in bacinella con dell’acqua calda,  e poi avviare il lavaggio classico. Ed ecco fatto, il nostro capo è tornato davvero come nuovo ed il problema è risolto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.