Questi 8 sintomi ti fanno capire che hai un’infezione al tratto urinario: fa’ attenzione

L’infezione al tratto urinario è un problema da non sottovalutare, ecco perché è importante individuare il problema facendo attenzione a questi sintomi.

Urinary Tract Infection
Urinary Tract Infection (Canva)

Con frequenza maggiore nelle donne, l’infezione al tratto urinario si può verificare nei casi in cui i batteri si annidano nelle vie urinarie passando per l’uretra, ossia quel condotto che ci permette di urinare.

E purtroppo questa condizione accade di frequente, accompagnata anche da innumerevoli sintomi. Cerchiamo di capire quali sono quelli a cui devi fare attenzione per riuscire a individuare il problema e a capire come trattarlo.

Se hai un’infezione al tratto urinario potresti accusare questi sintomi

sintomo infezione vie urinarie
Uomo con sintomo da infezione alle vie urinarie (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

L’infezione al tratto urinario può interessare sia gli uomini che le donne, anche se in queste ultime il problema è più frequente a causa della loro conformazione fisica. L’uretra è infatti molto più breve nelle donne rispetto all’uomo e inoltre si trova in un punto compromettente: proprio sopra la vagina e nei pressi dell’ano. Per tale condizioni è molto più semplice per i batteri insidiarsi in questo ambiente, fino a giungere nella vescica dove poi prolifereranno.

Ma quali sono le cause di questo problema? Il batterio Escherichia coli è il principale colpevole, perché si tratta di un batterio presente nell’intestino che può penetrare nell’uretra senza particolari problemi. Ve ne sono poi altri come ad esempio l’Enterococcus faecalis, l’Enterobacter, lo Pseudomonas, il Proteus e il Klebsiella, che si trovano nel tratto intestinale. Altrimenti, accanto a questi batteri la causa potrebbe essere dovuta all’uso del catetere, di dispositivi intra-uterini e di ausili per l’incontinenza, sia urinaria che fecale.

Segui i nostri video e le nostre storie su Instagram

Ora che abbiamo indagato le cause cerchiamo invece di capire i sintomi, magari per convalidare o meno il tuo dubbio su una possibile infezione in corso. Consideriamo i seguenti 8:

  1. Dolore lombare e toracico
  2. Vomito
  3. Nausea
  4. Brividi
  5. Febbre alta
  6. Dolore pelvico e lombare
  7. Necessità frequente di urinare
  8. Minzione dolorosa

Se avverti alcuni di questi sintomi contatta subito il tuo medico per capire in che modo risolvere il problema e la cura necessaria da seguire. Ma ciò che può esserti utile è anche capire come prevenire eventuali infezioni per allontanare il rischio che si manifestino. A tal proposito, può essere utile bere tanta acqua, urinare dopo aver avuto dei rapporti, curare l’igiene intima, mantenere il benessere dell’intestino, cambiare spesso gli ausili per l’incontinenza fecale o urinaria per i soggetti che li indossano, evitare capi intimi con tessuti sintetici e stretti, ed evitare prodotti che potrebbero irritare l’uretra. Ora che sai tutto su questo disturbo, non farti cogliere impreparato la prossima volta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.