Addio alle macchie sui muri grazie a questo geniale rimedio della nonna

Qual è la soluzione definitiva che non comporterà alcuna imprevista conseguenza. Niente più macchie sui muri con il rimedio super sicuro ed economico.

La pulizia di un muro macchiato in corso
La pulizia di un muro macchiato in corso (Foto Canva)

Macchie sui muri, che rimedio possiamo attuare per eliminarle senza lasciare ulteriori tracce? Quando una gomma da cancellare non basta (si tratta di una soluzione molto buona solo per tracce di piccola entità e comunque non adatta a tutti i tipi di macchie, n.d.r.) che cosa possiamo fare per risolvere la situazione?

Anche in questo caso vengono in nostro aiuto le nostre nonne. Che ne sanno sempre una più del diavolo quando si tratta di aggiustare qualsiasi cosa. Dai dolori fisici al come ottimizzare delle ricette in cucina, fino a garantire una migliore vivibilità in casa, anche le macchie sui muri hanno un rimedio tradizionale e fai da te davvero super efficace.

Potrebbe capitare di dovere fare i conti con degli schizzi di sugo, di vino, con delle scritte a penna o con i pennarelli (ah, i bambini…!) e di ritrovarsi con delle macchie sui muri senza rimedio alcuno da mettere in pratica per eliminarle, all’apparenza. Ed invece no. Qualcosa che possiamo tentare di fare c’è.

Macchie sui muri rimedio, come togliere i segni con facilità

Un muro perfettamente pulito
Un muro perfettamente pulito (Foto Canva)

Un aspetto da dovere prendere in considerazione prima di applicarsi in tal senso consiste nel valutare il tipo di macchia presente e che tipo di superficie va a costituire la nostra parete da pulire. Poi diamo una passata sulla parte coinvolta utilizzando un panno in microfibra oppure un aspirapolvere. Questo rimuoverà l’eventuale sporco presente.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Di’ addio alle macchie e all’unto sugli strofinacci della cucina: questo trucco è infallibile

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Puzza di sudore sui vestiti: è arrivato il momento di dirle addio grazie a questo trucco

Potrebbe bastare il tamponare le macchie con un panno liscio inumidito di acqua e bicarbonato di sodio, oppure in alternativa con del sapone neutro o con del sapone di Marsiglia. Il panno andrà sempre strizzato per bene prima. Se la traccia indesiderata sarà venuta via, asciugate il muro con un altro panno pulito.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Cucina in acciaio: come renderla splendente, senza né macchie e né aloni

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Un’altra valida alternativa può essere costituita da del dentifricio da strofinare sulle macchie, per poi risciacquare ed asciugare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.