Sono queste le bevande da bere per bruciare grassi e perdere i chili di troppo

Mantenere un corretto stato di idratazione è indispensabile per il benessere dell’organismo: ecco le migliori bevande per bruciare i grassi.

Bruciare i grassi
Frullati alla frutta (fonte foto Canva)

Bere a sufficienza è essenziale per mantenere in salute il proprio organismo. Se si vuole perdere peso, è essenziale optare per drink dissetanti, leggeri e nutrienti. Quali bevande consumare per bruciare i grassi, eliminare scorie e tossine e combattere la ritenzione idrica? Sono molte le opzioni a nostra disposizione, e non necessariamente noiose e poco golose. Ecco gli ingredienti da prediligere per mantenerci in forma con poco sforzo e tanto gusto.

Bruciare i grassi: le bevande che ci aiutano a mantenerci in forma

Tisane per perdere peso
Tisane drenanti (fonte foto Canva)

Quali sono le bevande che possiamo bere se siamo a dieta, e la cui assunzione può aiutarci a contrastare gonfiore e senso di fame?

Le regole generali da rispettare sono poche, ma fondamentali:

  • è assolutamente sconsigliato il consumo di bevande zuccherate;
  • ai drink in commercio dovremmo preferire le bevande fatte in casa;
  • è raccomandato l’utilizzo di ingredienti di stagione, a km 0.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Come fare la limonata perfetta: i trucchi da conoscere

Frullati

I frullati sono tra le bevande ideali per una pausa golosa e leggera quando si è a dieta.

Ideali per nutrirsi ed idratarsi, possono essere preparati con gli ingredienti che più ci piacciono. Ecco due ricette facili e veloci da provare.

Avete mai provato il frullato di kiwi? Si tratta di una gustosa bevanda invernale, che vi consentirà di beneficiare delle proprietà purificanti e disintossicanti di questo frutto. Per prepararlo basterà frullare in un mixer:

  • 1 kiwi;
  • 250 ml di latte di mandorla;
  • un quarto di avocado.

Un’ottima alternativa è il frullato di mele e melograno. Per la realizzazione di questa bevanda basterà estrarre il succo dal melograno e mescolarlo insieme alla mela frullata.

Tra i benefici di questa preparazione ci sono:

  • Riduzione del peso;
  • Controllo del colesterolo;
  • Aumento delle difese immunitarie.

LEGGI ANCHE: La frutta migliore per sgonfiarsi ed eliminare la ritenzione idrica

Centrifughe

Oltre ai frullati, nell’elenco delle bevande da consumare per bruciare i grassi non possono mancare le centrifughe.

Per prepararle, dovremo servirci di un estrattore, che consentirà di separare succo e polpa dalla buccia, consentendoci di realizzare un succo di frutta naturale al 100%.

Quale frutta e verdura scegliere? Ecco quali sono le più adatte da consumare quando si è a dieta:

  • Ananas, che riduce il gonfiore addominale e favorisce il transito intestinale;
  • Banana, che grazie alla presenza di triptofano attenua il desiderio di mangiare dolci.
  • Finocchio, che depura l’organismo e aumenta il senso di sazietà;
  • Spinaci, che grazie al contenuto di sostanze note come tilacoidi, riducono l’assorbimento di grassi e carboidrati.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: 5 metodi naturali per dire addio alla cellulite: non crederai ai tuoi stessi occhi

Tisane

Infine, tra le bevande ideali per bruciare i grassi e dimagrire rientrano le tisane. Ideali da gustare la sera prima di andare a dormire, per beneficiare dei loro effetti rilassanti, favoriscono la diuresi e attenuano il senso di fame.

Quali sono le migliori tisane per perdere peso? La tisana zenzero e limone svolge un’azione drenante, migliora le difese immunitarie e rende la pelle più bella, aumentandone la luminosità e l’elasticità.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Se soffrite di fame nervosa, la tisana di yerba mate è quella che fa al caso vostro: questa pianta sudamericana ha proprietà sazianti e favorisce la combustione delle calorie.

Per stimolare la digestione, invece, l’ideale è la tisana al mirtillo: migliora la circolazione, riduce lo stato infiammatorio dell’organismo e velocizza il metabolismo.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.