Attenzione a questo tipo di frutta se non vuoi la pancia gonfia e piena di aria!

Non riesci a far a meno della frutta, ma noti che la tua pancia è sempre gonfia e piena di gas? Non preoccuparti, finalmente potrai conoscere quali sono da evitare e quali no!

frutta di stagione
Frutta di ogni tipo e colore ( Canva)

Come saprai la frutta è indispensabile per un’alimentazione sana ed equilibrata di ogni essere umano presente sulla Terra. Non si può far a meno di questi salutari cibi che favoriscono al nostro corpo un apporto di energie, vitamine, sali minerali necessari e proprietà benefiche per l’organismo e il sistema immunitario. Ovviamente come dice il proverbio “il troppo storpia“.

Quindi l’importante sarebbe quello di mangiare le giuste dosi settimanali, senza dover eccedere e ritrovarsi con una pancia gonfia e piena di gas intestinali. Quante volte ti sarà capitato di mangiare della frutta dopo il pranzo o la cena e renderti conto di non aver digerito abbastanza ritrovandoti con una pancia gonfia e piena d’aria. Purtroppo alcuni tipi di frutta possono provocare questi fastidi e quindi è fondamentale che tu conosca questo frutto molto comune e capire come assumerlo senza correre rischi.

Perché questa frutta fa gonfiare la pancia? Ecco i consigli utili che dovresti conoscere!

gas intestinale
Frullati colorati (Canva)

Innanzitutto è giusto che tu sappia che la frutta non è un nemico e non va trattato come tale! Ma va solo modificata la quantità che si assume durante la settimana, soprattutto si consiglia di mangiare questi alimenti in determinati momenti della giornata, come la colazione o gli spuntini, così da evitare eventuale gonfiore addominale.

NON DIMENTICARTI ANCHE QUESTO: Mangiare la frutta dopo cena, forse non è una buona scelta

Alcuni tipi di frutti fermentano più di altri creando maggiore fastidio e quindi possono provocare problemi gastro-intestinali come gonfiore e dolore che sono da approfondire con il medico curante. In modo tale che possa formulare una diagnosi specifica, in base al proprio stato di salute. Inoltre se si continua ad assumere magari un frutto che può creare qualche disturbo al vostro apparato digerente a lungo andare può creare vari fastidi come intolleranze alimentari, colon irritabile, ernie e non solo.

NON DIMENTICARTI ANCHE QUESTO: Lavare frutta e verdura: è davvero necessario farlo prima di consumarla?

La mela è uno di quei frutti che tende a fermentare e può provocare diversi fastidi se assunte grandi quantità specialmente se l’individuo è sensibile o possiede qualche problema gastrico.  Inoltre la mela è il frutto per eccellenza che provoca gonfiore addominale, a causa dell’alta quantità di polioli, fruttani e fruttosio presenti al suo interno. Infatti gli zuccheri e le fibre tendono a fermentare stimolando così quantità di gas che provoca gonfiore, meteorismo, ma anche crampi o diarrea.

NON DIMENTICARTI DI VISITARE ANCHE I  NOSTRI CANALI: TELEGRAM INSTAGRAM E TIKTOK

Fai molta attenzione anche alla frutta troppo matura e quindi più dolce e quella essiccata, visto che al loro interno contengono grandi quantità di zucchero. Per scongiurare ogni male l’ideale sarebbe quello di centrifugare o frullare un mix di frutti come fragole, banane e agrumi. In modo che potrai tenere a bada ogni disturbo e non ti sentirai per nulla gonfio!

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.