Super leggeri questi buonissimi broccoli al forno: puoi mangiarli anche se sei a dieta

I broccoli stanno bene davvero dappertutto: in un impasto, come sugo per la pasta o in una frittata. Vediamo come cuocerli al forno in versione light, ma gustosa!

Broccoli (Canva – Inran.it)

I broccoli arrostiti sono così facili da preparare e le cimette escono dal forno deliziosamente dorate, croccanti e tenere. Si fa veramente fatica a non mangiarli tutti direttamente dalla teglia, ma sono anche una fantastica aggiunta a ogni tipo di ricetta e un delizioso contorno da solo.

Se anche voi amate i broccoli, ma non sapete come integrarli in maniera corretta all’interno della vostra dieta, siamo qui per darvi dei suggerimenti. Vediamo la ricetta per prepararli al forno, in versione leggera, ma senza rinunciare al gusto!

Broccoli al forno: versione light, la ricetta

Verdura (Canva – Inran.it)

Preparare broccoli arrostiti perfetti non potrebbe essere più facile! Ecco cosa dovete fare:

  1. Per prima cosa, preriscaldate il forno a 180° e foderate una teglia da forno con carta da forno.
  2. Mentre il forno si scalda, tagliate un cespo di broccoli in cimette di dimensioni uniformi. Distribuirle sulla teglia in un unico strato.
  3. Cospargete le cimette di broccoli con olio d’oliva e condite con sale e pepe. Trasferitele nel forno caldo e cuocetele per 15-22 minuti, finché le cimette non saranno dorate e croccanti ai bordi.

LEGGI ANCHE –> Non gettare le bucce dei carciofi | Ti svelo un trucco per riutilizzarle in modo geniale

Ecco fatto! Potete anche arrostire le metà del limone insieme ai broccoli. Appena sfornati, spremete il succo di limone arrostito sulle cimette. Quindi, completate il tutto con una spolverata di pepe rosso in fiocchi. Servite caldo e buon appetito!

NON PERDERTI ANCHE –> Pane al carbone vegetale: cos’è e cosa succede quando lo mangiamo | Rimarrai di stucco

Consigli per la ricetta dei broccoli al forno

Lavate e asciugate le verdure. Dopo aver lavato i broccoli, assicuratevi di asciugarli prima di metterli nell’olio. Un po’ di umidità va bene, ma se è troppo bagnato quando va in forno, non diventerà marrone e croccante. Non abbiate paura del sale. Nessuno ama i broccoli insipidi, quindi salate generosamente. Io li cospargo di sale marino prima di arrostirli e poi ne aggiungo altro, a piacere, dopo averli sfornati.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Tagliate le cimette a una dimensione simile. I pezzi di dimensioni simili cuoceranno a una velocità simile, quindi assicuratevi che le cimette siano tutte della stessa dimensione. Non volete che quelle piccole si brucino prima che quelle più grandi diventino tenere!
Non lasciate che le cimette siano troppo affollate!

Se le cimette sono troppo ravvicinate sulla teglia, si cuoceranno al vapore nel forno e non diventeranno dorate e croccanti. Assicuratevi di distribuire le cimette in uno strato uniforme con un po’ di spazio tra una e l’altra. Non gettate il gambo! Tritatelo e arrostitelo insieme alle cimette, conservatelo per preparare una zuppa o per preparare un riso ai broccoli. Non sprecare, non volere!

Suggerimenti per i broccoli arrostiti al forno

Ecco altri modi fantastici per condire questo semplice contorno:

  • Condirli con un trito di erbe fresche come prezzemolo o timo.
  • Cospargetelo di scorza di limone e conditelo con una semplice vinaigrette al limone.
  • Conditelo con olio di sesamo e tamari o salsa di soia e cospargetelo con semi di sesamo tostati.
  • Negli ultimi minuti di cottura, cospargere le cimette con parmigiano grattugiato e aglio tritato. Cuocere per altri 2 minuti circa, finché i broccoli non saranno croccanti e il formaggio fuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.